Curiosità: la lingua del gatto

Prec1 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina

Sicuramente conoscente i “bacetti rasposi” del vostro micio! Avete sentito come è ruvida la lingua di un felino rispetto a quella di un cane? Sapevate che hanno meno papille gustative di un umano e perciò non riconosco il sapore dolce? Oggi in questo articolo vi elencheremo alcune curiosità sulla lingua dei nostri pelosi preferiti, che aspettate a leggere?!

1. Come già accennato, la lingua dei gatti è molto più ruvida di  quella di un cane e questo per un motivo ben preciso. Potrà sembrare strano, ma anche la lingua ha una funzione molto importante nella caccia, mostrandosi un valido supporto alla vista e udito, nonché agli affilatissimi artigli. Grazie alle papille filiformi che ricoprono la lingua, e che sono composte di cheratina (sostanza di cui sono fatte le unghie), infatti, i gatti sono in grado di strappare pezzi di carne dalle ossa, cosa che gli permette di mangiare più velocemente e quindi essere anche meno esposti ad eventuali pericoli o predatori. Incredibile, vero?

banner

2. Come ben sappiamo, i gatti sono sia prede che predatori. Per questo motivo, dopo aver cacciato, si impegnano nel rituale della pulizia; si leccano anche per ore per far sì che non rimanga traccia, nel loro pelo, del recente banchetto. L’odore del sangue della preda cacciata, infatti, potrebbe attirare altri predatori. Ed è per questo motivo che, spesso, i nostri mici si leccano dopo aver mangiato!

lingua gatto1

3. Non riescono a percepire il sapore dolce perchè  hanno  un numero inferiore di papille gustative, rispetto agli esseri umani. D’altronde, sono carnivori puri!

4. I gatti sono magici, persino quando bevono!
L’occhio umano non lo riesce a percepire, ma bevono ad una velocità di 4 leccate per secondo. Un gruppo di ricercatori della Massachusetts Institute of Technology, della Virginia Tech e della Princeton University, hanno ripreso sia gatti che cani, nell’atto di bere, con una telecamera ad alta risoluzione. Sono riusciti a studiare il gatto solo rallentando ed analizzando ogni singolo fotogramma!
Hanno inoltre scoperto che, essendo più veloci, i gatti sono anche più efficienti dei cani: con ogni lappata riescono a catturare molta più acqua e a ridurre le perdite.

La micio-curiosità continuano alla pagina successiva!

Prec1 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina