Selkirk Rex

E’ una razza nata per caso negli Stati Uniti nel 1987 dall’incrocio tra un persiano ed una gatta randagia; il primo esemplare era una femmina che venne adottata da un’allevatrice di persiani e, successivamente all’accoppiamento con un persiano nero, diede alla luce sei cuccioli: tre ricci come la mamma e tre con pelo liscio.
La razza prende il nome dal monte Selkirk, che si trova nello stato americano del Montana, e dal gene Rex che è il responsabile di mutazioni del mantello.
Nell’agosto del 1990 la razza venne registrata all’A.C.F.A. (Associazione Americana degli Allevatori di Gatti) e alla T.I.C.A. (Associazione Internazionale dei Gatti); la iscrissero in classe sperimentale, permettendone la partecipazione alle esposizioni in categoria “nuove razze e colori”. Attualmente non risulta ancora registrata alla FiFe (Federazione Internazionale dei Felini).

banner

Standard di razza ed aspetti fisici

Testa: è rotonda ed ampia. Ha le guance piene, il naso ha una leggera inclinazione verso il basso e il muso di media larghezza ed arrotondato.

Orecchie: sono di media dimensione, larghe alla base e più sottili all’estremità. Sono ben distanti tra loro.

Occhi: molto grandi e rotondi, ben distanti tra loro. Sono accettati tutti i colori.

Corpo: di struttura media. Il torace è muscoloso, più rettangolare che quadrato, ma non lungo. La schiena è diritta con una lieve risalita sul posteriore. Spalle e fianchi devono essere della stessa larghezza.

Zampe: possono essere medie o lunghe, ma sempre proporzionate con il corpo. Hanno un’ossatura robusta e forte con piedi forti e rotondi.

Mantello: è denso e non aderente al corpo. Ha l’aspetto di un cespuglio folto ed ondulato. Anche se i ricci variano in funzione dell’età e del sesso, il mantello deve evidenziare l’effetto del gene ‘rex’. E’ possibile una assenza di ricci intorno al collo, sulla coda e sul ventre. E’ ammessa qualsiasi colorazione del mantello, incluse quelle con il bianco.
Può essere a pelo corto o lungo.

selkirk-rex

Carattere

Il Selkirk Rex è un gatto molto tranquillo ed affettuoso. E’ molto paziente, per questo è ideale come micio da appartamento, e va d’accordo con altri gatti, cani e bambini. Può essere diffidente con gli estranei, ma mai aggressivo.

selkirk rex pelo corto

Curiosità

A causa del pelo particolarissimo, deve essere spazzolato almeno 3/4 volte alla settimana. Nel periodo di muta del pelo, invece, deve essere spazzolato tutti i giorni. Ha bisogno di attenzioni quando fa molto caldo o molto freddo a causa della quasi totale assenza di sottopelo.

Esistono 3 allevamenti in Italia, 2 in Lombardia ed uno in Piemonte. 

Selkirk rex