17 novembre: giornata del gatto nero!

Nessun gatto dovrebbe aver bisogno di una giornata per essere festeggiato: ogni giorno accanto ai nostri mici è prezioso. Dedicare una giornata ai nostri felini, o a una categoria dei nostri felini, resta comunque un gesto carino. E i gatti neri ne hanno ben due! Ecco che quindi, dopo il Black Cats Appreciation Day, vi presentiamo la giornata del gatto nero… che ricorre proprio oggi, il 17 novembre.

blackcat

banner

La festa è nata esattamente nel 2003. A promuoverla, ed indirla, è stata l’AIDAA di Lorenzo Croce; anche la scelta del 17 novembre non è casuale, in quanto il 17 è il numero della sfortuna per antonomasia, qui sfidato nella sua accezione più conosciuta, e novembre si contrappone a ottobre, e Halloween, come a indicare che i gatti neri sono più forti delle barbarie del 31 ottobre e rinascono più forti di prima. Nel 2014 Lorenzo Croce aveva invitato ad accendere un cero per i gatti neri vittime di violenze, come questo articolo spiega: un’iniziativa molto spirituale che non farebbe male ripetere, per chi ne avesse voglia. 

Nel 2015, invece, è stato invece inaugurato l’Albo del Gatto Nero, una sorta di censimento dei gatti neri in Italia; per poter inserire il proprio è sufficiente inviare le foto agli indirizzi direttivo.aidaa@libero.it, oppure a presidenza.aidaa@gmail.com. Per i dettagli in merito all’iniziativa vi rimandiamo direttamente al sito AIDAA.

gatto-nero-superstizione

Non solo! Per celebrare al meglio i mici dallo splendido manto nero e combattere le superstizioni che ancora pesano su di loro, La Nazione, giornale online di Firenze, Toscana ed Umbria e l’associazione Amici di Chicco hanno unito le forze dando vita a un’iniziativa particolare: i lettori de La Nazione e gli iscritti e amici dell’associazione sono stati invitati a inviare le foto dei loro gatti neri. L’iniziativa ha avuto un successo straordinario, e le foto sono state pubblicate da La Nazione. Potete ammirarle qui.

E noi che amiamo i gatti di qualsiasi colore e dimensione, tanto da dedicargli due siti per intero, non potevamo non avere un cuscino morbidissimo a forma di gatto nero! Lo trovi qui!

Basta sfogliare brevemente l’album creato ad hoc per renderci conto di quanto i gatti neri siano maestosi e meravigliosi, piccole pantere in miniatura che sanno rapire il cuore con un semplice battito d’occhi o un gesto aggraziato.

Ma non è finita qui! Nel 2019, l’Aidaa si è spinta ancora più lontano, inaugurando a Napoli il primo museo italiano dedicato al gatto nero che ha aperto al pubblico proprio il 17 novembre.