5 curiosità sulle zampe del gatto

Le zampe del gatto sono davvero irresistibili: la loro morbidezza non lascia scampo a nessuno! E’ una parte che amiamo accarezzare, ma non tutti i gatti sono ben felici quando lo facciamo.
E noi che le adoriamo, vi diamo 9 motivi per amare alla follia le zampette dei gatti! Basta cliccare qui!

Qui di seguito trovi 5 curiosità sulle zampe dei nostri amici pelosi!

banner

1. Camminata sui tacchi o agili ballerine?
Se ben noti, i gatti non camminano appoggiando tutta la zampa per terra, ma usano solamente l’avampiede. E’ per questo che sembra che camminino in punta di piedi come una ballerina o perchè no, come delle modelle che sfoggiamo tacchi vertiginosi!

4210280885_14c7df7fc0_z

2. Gli artigli crescono dalle ossa
Differentemente da noi umani, gli artigli dei gatti non crescono direttamente dalla carne della punta delle dita, ma direttamente dalle ossa. E’ per questo che non vogliono che li tocchi, ma soprattutto è per questo motivo che non devi tagliarli: avvertono maggiore dolore.

6812816_23b25296fb_z

3. Termometro naturale
La scoperta è tutta giapponese: pare che per vedere se il gatto è in salute, basti controllare le zampe. Queste, infatti, sono un vero e proprio termometro naturale: se sono troppo calde vuol dire che il gatto ha la febbre e deve vedere il veterinario e stare a riposo.

4. Uniche, come le impronte digitali
Se guardi bene, le zampe del gatto hanno delle scanalature simili alle impronte digitali umani, e sono uniche e irripetibili. Nessun gatto le ha uguali ad un altro. Puoi anche usarle per sbloccare il tuo iPhone… non ci credi?

5. Agevolano il salto
Vi siete mai chiesti perchè le zampe siano così spesse al centro? Certo, perchè praticamente il gatto cammina a piedi nudi, ma anche perchè servono per attutire l’impatto dei salti da grandi altezze. E poi con queste morbidissime zampe posso cacciare meglio e senza che la preda si accorga della loro presenza. Incredibile, vero?