Altre ragioni per cui il gatto preferisce l’acqua corrente

Prec1 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina


I lettori più attenti di GcomeGatto lo sapranno di già: l’argomento di questo articolo è già stato in parte trattato dal nostro portale. Sappiamo già, quindi, che il gatto preferisce bere l’acqua corrente in risposta a un istinto antico ereditato dai felini selvatici: in natura, spesso, l’acqua stagnante è poco sana e rischia di portare malattie. Ci sono però anche altre ragioni per cui il gatto preferisce l’acqua corrente.

Bere da una ciotola li costringe a chinarsi in avanti

banner

Fonte: http://learnonline.cats.org.uk

A noi potrà non sembrare un grosso problema, ma chinarsi e volgere le spalle a un eventuale nemico in agguato è un vero allarme rosso per un gatto! In natura, infatti, un felino che si fermi a bere accucciato a terra è concentrato sull’acqua, per cercare di capire anche con l’olfatto se sia sana e potabile, e così facendo offre le spalle a un eventuale predatore… che ha perciò gioco molto facile nell’attaccarlo. Il problema è particolarmente sentito se la ciotola è messa in angolo, in quanto in tal modo non provvediamo vie di fuga immediate per Micio.

Questo non significa che Micio non sia a suo agio in casa nostra! L’istinto, tuttavia, è ben faticoso da eradicare.

La ciotola d’acqua è posta troppo vicino a quella del cibo 

Fonte: http://www.luckypet.com.au

Anche questo è un errore non da poco, se posto nella prospettiva del felino selvatico. Già di per sé l’acqua stagnante è vista con sospetto perché potenzialmente portatrice di batteri; se poi il cibo è troppo vicino all’acqua, il rischio che vi cadano pezzi di croccantini o carne è alto. La presenza di rimasugli di cibo nell’acqua equivale, nel linguaggio istintivo del gatto, alla possibilità che quell’acqua stagnante sia decisamente contaminata da batteri e poco sana. Berreste, voi, dell’acqua con dentro rimasugli di cibarie? Non solo: considerato quanto è acuto l’olfatto felino, l’odore del cibo così vicino alle narici potrebbe disturbarli mentre bevono.

Lo sappiamo, Micio non è una tigre… ma ne resta un parente alla lontana, e di ciò va tenuto conto.

Queste non sono le uniche spiegazioni. Esistono ancora altre ragioni per cui il gatto preferisce l’acqua corrente, e riguardano la “qualità” dell’acqua come la ciotola scelta.

Attenzione alle dimensioni della ciotola

Fonte: http://www.mnn.com

Non tutti i musi di gatto sono uguali, così come non tutte le vibrisse sono lunghe in modo identico. Se le sue vibrisse sfiorano il bordo della ciotola, o è costretto a infilare il muso in profondità per bere, Micio sarà sicuramente poco invogliato a bere la già poco attraente acqua stagnante che gli offrite. È il caso, allora, di scegliere una ciotola più ampia.

Prec1 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina