Animali abbandonati alla furia dell’uragano Irma: “verrete puniti e perseguiti legalmente”

Come tutti ormai ben sappiamo, negli Stati Uniti sta infuriando il temibile uragano Irma. Poco tempo fa GcomeGatto ha citato il fenomeno per dare una buona notizia, ovvero come i famosi “gatti di Hemingway” siano in salvo nonostante il passaggio della calamità naturale. Non a tutti gli animali, purtroppo, è andata altrettanto bene; e non sono nemmeno pochi gli animali abbandonati alla furia dell’uragano Irma dalle loro famiglie, coloro che dovevano teoricamente proteggerli e prendersi cura di loro.

Fonte: https://www.inquisitr.com/

Quello che sta accadendo in Florida ha dell’incredibile: numerosissimi sono gli animali non sono a cui sono state voltate le spalle, ma che sono stati anche legati a un albero, o confinati in una gabbia, con Irma in arrivo. Senza neppure una possibilità di fuga, o di mettersi in salvo.

banner

Fortunatamente, il Reparto Benessere Animali di Palm Beach se n’è accorto relativamente in tempo, e prima che l’uragano dispiegasse la sua violenza sulla Florida i volontari sono stati in grado di mettere in salvo 49 cani e due gatti.

Diane Sauve, la Responsabile del Reparto Benessere Animali, e il Procuratore Generale di Stato Dave Aronberg hanno esibito un fronte unito nel condannare quanti tra i cittadini della Florida hanno compiuto un atto che rientra a tutti gli effetti nella rosa della crudeltà animale.

“Questa è vera e propria crudeltà animale. Vi troveremo, e sarete perseguiti”

Naturalmente, si spera che davvero a queste parole seguano le effettive denunce; purtroppo, però, rimane il timore che in seguito alla catastrofe umanitaria causata da Irma il triste destino dei tanti animali abbandonati e rimasti a loro volta vittima passi in secondo piano, e che una volta concluse le prime fasi dell’emergenza la faccenda venga messa da parte, quantomeno dalle autorità. Forse verremo stupiti, ce lo auguriamo, ma il timore che il problema degli animali abbandonati alla furia dell’uragano Irma cada nelle mani delle sole associazioni animaliste è vivo e forte.