Anna Bucciarelli e le sue opere feline ad acquerello

In un mondo in cui le arti visive si esprimono sempre più con media digitali, si può dire che incontrare un’artista che dipinge ad acquerello è una circostanza da non sottovalutare. Siamo incappati, grazie ancora una volta al sito BoredPanda.com, in una serie di acquerelli a tema felino ad opera di Anna Bucciarelli, illustratrice freelance di Toronto (Canada). Acquerelli in cui la tecnica a mano è mista a ritocchi digitali, e che ora vi mostriamo.

Bucciarelli1
Persiano e viole del pensiero.

Ma chi è Anna Bucciarelli, più precisamente? Non un’artista a tempo pieno. Anna, infatti, possiede sia una laurea nel campo della grafica sia una in gestione d’impresa. Ha cominciato lavorando nel campo del marketing, dedicandosi poi solo successivamente a eseguire acquerelli su commissione tanto per individui singoli quanto per imprese. I suoi soggetti, in altre parole, non si limitano a gatti e animali in genere, ma siccome di gatti non ce n’è mai abbastanza… noi ci concentriamo su di loro, ovviamente!

banner

Bucciarelli2(marito)
Gatto con cheeseburger, eseguito nientemeno che per il marito.
Bucciarelli3
British Shortair e orchidee. Per Elena.

L’attività artistica è andata tanto bene che è nato un sito ufficiale, che oltre a contenere il portolio dell’artista segnala anche il link alla galleria Instagram (che ad oggi vanta 13,200 seguaci) e l’accesso allo shop.

Bucciarelli4
Persiano e viole del pensiero (dettaglio)
Bucciarelli5
Burmese con gigli.

Nello shop di Anna è possibile acquistare non solo dipinti, ma anche magliette, tazze, cuscini e altri accessori decorati.

Bucciarelli7

Inevitabile non notare la costante dei fiori nei lavori di Anna Bucciarelli: una costante da ricollegare allo studio della tecnica nota come Petrykivka, tecnica di pittura decorativa tipica dell’Ucraina che, per l’appunto, si caratterizza per le sue decorazioni floreali o raffiguranti piante in genere.

Non abbiamo idea di quanto costerebbe ordinare un ritratto personalizzato che abbia come protagonista il vostro micio: sicuramente la cura del dettaglio e della sfumatura del colore che caratterizzano il lavoro di questa artista nonché la popolarità e il prestigio che si è guadagnata non rendono una commissione del genere per tutte le tasche. Ma tentare e chiedere non nuoce, no?