Benny, il gatto scomparso che riabbraccia la sua famiglia dopo 7 anni

Adottato nel 2011, da una famiglia che stravedeva per gli animali, il gatto Benny si era subito ambientato benissimo con i suoi fratelli Squeaky, Maezie, Lily ed Henry (un gatto, un cane, un porcellino d’India e un pappagallo). Eppure, nella casa di Nancy e Dave, i suoi umani, che vivono a Rochester, nello Stato del New Hampshire, qualcosa cambiò un paio di anni dopo. 

Benny

Indice degli argomenti:

La scomparsa di Benny

Un brutto giorno, Benny si allontanò di casa, senza più tornare. I suoi umani lo cercarono ovunque e in ogni modo, ma senza alcun risultato. Il micio, però, è sempre stato nei loro cuori, in tutti questi anni. Fino a quando…

banner

Il ritrovamento

A dicembre 2020, un uomo ha portato da un veterinario di Portsmouth un gattino nero trovato per strada. Il micio, dopo le cure, è stato affidato al rifugio NHSPCA, nel New Hampshire, e qui gli è stato controllato il microchip, che ha permesso di risalire alla sua prima umana.

Quest’ultima era una ragazza che, prima di arruolarsi nell’esercito, aveva consegnato in adozione Benny a una coppia dello stesso Stato. L’uomo e la donna della coppia erano proprio Nancy e Dave! Così, una volta appurata la provenienza di Benny, i due umani, che ormai in questi anni avevano perso le speranze di riabbracciare il loro amato gatto, sono stati avvisati del ritrovamento. L’incontro tra loro è stato davvero magico e commovente. Nancy e Dave hanno avvolto il micio in una coperta, stringendolo forte, con un amore incredibile. Dopo 7 anni, non ci speravano più, invece i miracoli esistono! Ora la famiglia è di nuovo tutta riunita. 

Benny riabbraccia la sua padrona dopo 7 anni

Fonte foto:
https://www.facebook.com/NewHampshireSPCA/posts/10158765464803798
https://nhspca.org/a-holiday-miracle/