Casette per randagi in confezioni di succhi di frutta: esistono davvero!

Sono tanti i modi di prendersi cura dei randagi. Esistono le donazioni agli enti preposti, c’è il volontariato, e questo senza aver ancora menzionato l’invio di cibo o medicinali alle gattare in difficoltà. E poi, al mondo c’è anche chi decide di tendere una mano ai quattrozampe senza casa in modo più creativo. Ad esempio, dando vita a casette per randagi in confezioni di succhi di frutta.

cuccia gatto con cartoni succo di frutta
Fonte: https://www.facebook.com/constanza.oz

L’ingegnere ambientale Constanza Osorio Zaldivia, originaria del Cile, non è certo la prima ad aver pensato alla costruzione di casette impermeabili, ma quasi sicuramente prima di chiunque ha deciso di utilizzare un materiale così peculiare. Il suo progetto si chiama Green Box House, e oltre a fare del bene ai randagi offre collocazione a questi rifiuti di difficile riciclo.

banner

Beh, a riguardo c’è da denotare come il tetrapak sia perfetto per tenere all’asciutto l’occupante della costruzione: infatti, impermeabile come è, questo materiale rende a prova di pioggia le casette.

Ma c’è di più: queste casette per randagi in confezioni di succhi di frutta sono dotate di tetto spiovente, in modo che l’acqua non ristagni sulla loro parte superiore.

cuccia per gatto con cartoni succo di frutta1

Con l’aiuto di amici e familiari, Constanza Osorio Zaldivia seleziona le confezioni di succo di frutta da strutture come ospedali e scuole, in particolare la Scuola Speciale Antukuyen a El Monte e la scuola SEC a La Pintana, e dopo aver ripulito e lavato quelle adatte al progetto le attacca nella giusta forma utilizzando del nastro isolante.

Tramite una breve ricerca, siamo risaliti alla data di costruzione della prima casetta in tetrapack.

Casette per randagi in confezioni di succhi di frutta
Fonte: https://www.facebook.com/constanza.oz

Dal post qui pubblicato, è evidente inoltre che la tricolore ritratta nella prima foto è la micia dell’ingegnere, che prima dei randagi ha testato le creazioni della sua umana. E pare abbia apprezzato, tanto che ci dorme all’interno!

cuccia per gatto costruita con succhi di frutta
Fonte: https://www.facebook.com/constanza.oz

Una bella iniziativa, questa, che meriterebbe più attenzione mediatica. E i randagi ringraziano.