Cat-shaming: i gatti rivelano le loro marachelle!

Forse la parola “cat-shaming” non è ancora ben conosciuta qui da noi, in Italia. Si tratta di una simpatica attività che, di sicuro, molti di voi hanno già visto in qualche meme. Letteralmente significa “svergognare il gatto“, e si mette in atto denunciando, per così dire, un “crimine” del proprio gatto tramite un semplice cartello, fotografando poi gatto e cartello assieme. Il risultato è in alcuni casi seriamente esilarante!

Ma bando alle ciance. BoredPanda.com ha pubblicato una galleria dedicata al cat-shaming, e noi vi proponiamo i pezzi migliori.

banner

Per la serie “come cane e gatto…”

cat-shaming1(Cane1)
“Mangio il cibo del cane e uso la sua cuccia come lettiera. È il mio schiavetto.”

Evidentemente, il cane in questione ha capito chi comanda in casa. Però, diciamolo: povero cane! Si è trovato un compagno felino un po’ despota!

cat-shaming2(Cane2)
“Ho picchiato il cane, e ora ogni volta che mi vede uggiola chiamando aiuto. Tutti i cani del quartiere hanno paura di me.”

Questo sì che è mettere in chiaro le gerarchie! Non solo in casa, ma in tutto il quartiere. Questa pantera merita una vigorosa stretta di mano.

cat-shaming-3(Toilet)
“Mi diverto a prendere oggetti a caso (giocattoli, decorazioni per l’albero di Natale, le calze dei miei umani etc) e buttarli nel water.”

È del resto cosa nota che i mici siano in una certa misura affascinati dal water. C’è chi chi ama berci dentro, chi ammira il gorgogliare dell’acqua quando tiriamo lo sciacquone… e chi lo trasforma in un deposito.

E ora, due gatti dai comportamenti peculiari in materia di cibo…

cat-shaming-4(cibo sparso)
“Se il mio cibo non è sistemato sul pavimento un po’ come si fa con i chicchi per le galline, finisco puntualmente per mangiare troppo velocemente, vomitare, e poi cercare di mangiarmi il suddetto vomito.”

Quando si dice che i gatti sono di palato pretenzioso: nessuno, certo, più di questo tigratone! Sarebbe interessante sapere che tipo di cibo gli piace.

cat-shaming-7(preda2)
“Ho guardato un topo mangiare il mio cibo… E non ho fatto nulla per impedirglielo.”

Noi in verità siamo piuttosto inteneriti da questa “birichinata”. Certo, fa scappare una risata che un gatto ceda a un topo, la sua preda per antonomasia, il suo cibo… Ma in fondo le amicizie interspecie sono così dolci!

Riserviamo il gran finale a un micione bianco e nero dall’aria estremamente soddisfatta che… vince senza dubbio per originalità.

cat-shaming5(ceneri nonna)
“In qualche modo, sono riuscito a togliere il coperchio all’urna funeraria della nonna e ho starnutito sulle sue ceneri.”

Chissà cosa l’ha attirato verso l’urna funeraria. Chissà perché ha voluto aprirla. Non lo sapremo mai! Ma va bene così, perché in fondo che sarebbero i nostri gatti senza la loro aura di mistero?