Cattooed Girls: un progetto fotografico filo-felino con donne e gatti

Forse, i nostri lettori fotoamatori e dalla memoria buona non si sono dimenticati di Marianna Zampieri. La signora Zampieri è una fotografa che si è resa a noi nota con i suoi scatti di nozze a tema felino; e che ora, ha in lavorazione un nuovo progetto artistico. Il suo nome è Cattooed Girls.

Cattooed Girls
Fonte: https://www.instagram.com/cattooed_girls/

Cattooed Girls è nato durante il lockdown, come una fuga dal grigiore che esso ha portato nelle vite di molti di noi. E non a caso è un progetto colorato, come lo ha definito più volte Marianna Zampieri stessa nella presentazione, pubblicata sulla sua pagina Facebook.

banner

Riguarda ragazze tatuate fotografate con i loro gatti ma soprattutto… rullo di tamburi… è a colori!! E che colori!!
Ho deciso di fare qualcosa di completamente diverso, molto divertente, leggero e ultra colorato, quindi la scelta dei soggetti è stata dettata dalla necessità del colore =^^=
(L’ho detto ‘colori’?)
gatti e donne tatuate
Fonte: https://www.instagram.com/cattooed_girls
Come il marketing di questi anni comanda, la fotografa ha poi inaugurato una pagina Instagram completamente dedicata al progetto, dove se ne può trovare un assaggio e valutare se valga o no la pena acquistare il calendario a tema.
gatti e donne con tatuaggi
Fonte: https://www.instagram.com/cattooed_girls

Ebbene sì, Cattooed Girls è anche un calendario meraviglioso pensato per iniziare il 2021 in modo variopinto, accompagnati da splendide visuali feline.

cattooed girls
Fonte: https://www.instagram.com/cattooed_girls/
Chi decidesse di trascorrervi il 2021, sappia inoltre che una parte dei proventi raccolti andrà a sostegno dei mici bisognosi di Pellestrina.
donne con tatuaggi e gatti
Fonte: https://www.instagram.com/cattooed_girls
In ultimo, un invito ai veneziani e veneti in genere: il progetto Cattooed Girls è anche in esposizione a Lido di Venezia, al bar Maleti, tutti i giorni tranne il mercoledì fino al 12 settembre.
Quanta invidia verso i nostri lettori veneti!