Cinque strani comportamenti felini decodificati, per capire meglio Micio

Il fascino dei nostri felini preferiti sta anche nel loro mistero. Più di una volta, infatti, ci ritroviamo a fissarli con aria perplessa, e talvolta anche spazientita, perché messi di fronte a comportamenti bizzarri, ripetuti, e a volte fastidiosi. In casi del genere, il primo istinto è chiederci perché, quali siano le ragioni di fronte a questo o quel gesto compiuto da Micio.

In questo articolo, verranno svelati i segreti dietro alcuni comportamenti del gatto abbastanza comuni, ma che forse lasciano perplessi diversi lettori. Ecco, quindi, cinque strani comportamenti felini decodificati.

banner

Perché Micio butta gli oggetti giù dal tavolo?

Un “thud” improvviso, noi accorriamo e… troviamo Micio seduto di fianco alla tazza della colazione. Che invece di essere sul tavolo della cucina, ora riposa in pezzi sul pavimento. A chi non è mai capitato qualcosa di simile?

Il ragionamento felino dietro questo comportamento, che sa essere a seconda dei casi semplicemente divertente oppure persino pericoloso, è piuttosto semplice.

No, non sta studiando la gravità come questa foto umoristica suggerisce.

CinqueComportamenti1b
“FATTO: i gatti buttano giù gli oggetti dal tavolo perché stanno studiando la gravità. Non sono dispettosi. Sono scienziati.”

Per Micio è un gioco, non un dispetto fatto consapevolmente! Qualche volta oltre alla componente giocosa assume importanza anche l’effetto collaterale di attirare la nostra attenzione. Sono gatti, dopotutto.
A questo link, trovate una trattazione più ampia dell’argomento.

Perché Micio mi mette il sedere in faccia?

CinqueComportamenti2
Fonte: www.thedodo.com

Senza dubbio, per quanto possiamo amare Micio, trovarci il suo sedere di fronte non rientra tra le nostre maggiori aspirazioni. Eppure, per strano che sia, è uno dei modi in cui i gatti ci comunicano fiducia, esponendoci una loro parte anatomica non solo vulnerabile ma che, nelle interazioni tra i felini, rivela parecchio a livello olfattivo su chi si ha di fronte. L’argomento è già stato trattato per esteso in questo articolo, che vi invitiamo a leggere qualora foste curiosi.

Perché scalcia con le zampe posteriori?

CinqueComportamenti3
Fonte: giphy.com

Si tratta di un comportamento esibito in genere durante il gioco, tramite cui si “accaniscono” sulla preda. Se la preda in questione sono le nostre mani, possono stare giocando; ma in altri casi, se Micio mette particolare energia nel gesto, è segno che è stanco di essere toccato.

Perché “ruba” gli oggetti?

CinqueComportamenti4
Fonte: mentalfloss.com

Comportamento simile al buttare gli oggetti giù dal tavolo, anche questo può essere a tratti fastidioso e recepito come un dispetto consapevole. Spesso non è così: è meramente un modo di attirare l’attenzione, o un gioco divertente. Qualche volta Micio, sapendo che non dovrebbe toccare questo o quell’oggetto, sceglie di nasconderlo per poterci giocare ugualmente!

Perché ama le scatole e, in genere, gli spazi ristretti?

CinqueComportamenti5
Fonte: hellogiggles.com

Micio ha una vera collezione di cucce tra cui scegliere, in cui potrebbe allargarsi comodamente. Eppure, preferisce sempre quella vecchia scatola di cartone troppo piccola per lui.

Si tratta di un istinto legato alla sua natura predatoria: nella sua idea, in una scatola può osservare senza essere visto e ha quindi più possibilità di acchiappare prede o non farsi vedere da predatori più grossi di lui. Qui potete trovare la spiegazione estesa.

Inoltre, raggomitolandosi Micio nasconde la pancia, una parte del corpo che non ama esporre a meno che non si fidi del tutto di chi ha di fronte; così quando è più vulnerabile, come durante il sonno si sente più sicuro. Ciò non significa che non si fidi di voi, se dorme raggomitolato! Si tratta semplicemente di un istinto vecchio secoli… O forse della sua posizione preferita.

Detto fatto, ecco cinque strani comportamenti felini decodificati per voi, con la speranza che vi siano utili!