Due gattini abbandonati a sé stessi si incontrano e diventano inseparabili

In questo articolo vi raccontiamo la storia di due gattini che hanno avuto un inizio di vita molto difficile. Un destino simile che, però, li ha messi sulla stessa strada facendoli incontrare.

Il ritrovamento

Una famiglia che vive in una fattoria di Montreal ha trovato, qualche settimana fa, una scatola fuori la porta con qualcosa di molto speciale dentro. C’erano, infatti, tre gattini piccolissimi. Uno di loro, purtroppo, nonostante i soccorsi, è morto dopo poco, gli altri due sono stati portati subito al rifugio Chatons Orphelins Montreal. Qui i volontari hanno subito prestato le cure necessarie ai due cuccioli, ringraziando la famiglia di Montreal: “Hanno guidato per parecchio tempo per poter portare i gattini qui, nella nostra sede, in modo da dare loro un’opportunità di vita”. I gattini stanno meglio, e provengono da due cucciolate diverse: “Quello arancione potrebbe avere quattro settimane di vita, mentre l’altra (di colore grigio, ndr.) ha ancora il cordone ombelicale attaccato”.

banner

La nascita di un’amicizia

Ma a rendere ancora più speciale questa storia è l’arrivo al rifugio, poco dopo, di un’altra gattina. Il suo nome è Scottie, è bianca e nera ed ha una storia molto simile a quella di Ron (il gattino arancione) e Ginny. Anche Scottie, infatti, è stata abbandonata con i suoi fratelli, ed è l’unica ad essere sopravvissuta. I volontari della struttura hanno accudito anche lei che, appena si è ripresa, ha subito stretto un legame forte con Ron. Quest’ultimo, infatti, la tratta un po’ come se fosse la sua sorella minore: “Nonostante si siano affacciati alla vita in condizioni avverse e la loro vita sia iniziata tutta in salita, hanno avuto una seconda possibilità e il bello della loro amicizia è che lui ha aiutato una gattina con una storia simile alla sua e adesso sono inseparabili. Per questo motivo, cerchiamo per loro un’adozione di coppia, per non separarli e interrompere il loro splendido rapporto”.

 

Fonte foto: https://www.facebook.com/Rescuechatonsmontreal