Ecco come il nostro gatto ci dice “ti voglio bene”

Prec1 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina

Ecco come il nostro gatto ci dice “ti voglio bene”. Ancora oggi, purtroppo, resiste il mito del gatto opportunista e senza sentimenti. Chi ha convissuto o convive un gatto sa benissimo che non c’è niente di più sbagliato in questa affermazione! I nostri mici si legano molto a noi e hanno un loro modo tutto particolare per farci capire che ci vogliono bene; sono gli esseri umani che spesso hanno difficoltà a decifrare il loro comportamento!

banner

Vediamo, allora, quali sono i modi che usa  il nostro gatto per dirci che ci vuole bene:

1.”Fa il pane”. Vediamo se questa scena vi suona familiare: siete seduti sul divano o sul letto, il vostro gatto vi salta in grembo e inizia a fare dei movimenti che ricordano l’impastamento. E’ una delle maggiori dimostrazioni di affetto in quanto il gesto di ‘impastare’ li fa regredire alla loro infanzia quando premevano con le zampette sulle mammelle della mamma per far uscire il latte. Significa che si sente al sicuro ed è molto rilassato con noi.

2. Miagola. Può sembrare una cosa banale, in realtà non lo è. I gatti tra loro usano la coda o il corpo per comunicare, raramente utilizzano anche il miagolio. Il nostro micio sa che non siamo altrettanto bravi a capire il suo linguaggio del corpo e quindi preferisce parlarci per attirare la nostra attenzione.

gatto-lecca-mano-by-Chapendra-596x360
3. Ci lecca o  ci mordicchia mani e piedi
. E’ una grande manifestazione di affetto, ci tratta come un suo pari lavandoci o mordicchiandoci come farebbe con se stesso, un figlio o un altro micio.

4. Ci lascia “regalini” davanti alla porta. E’ molto importante non sgridare Micio quando ci porta un brandello di lucertola, topo o scarafaggio. In questo modo ci vuole dimostrare che è in grado di occuparsi di noi andando a caccia; quindi, anche se non condividiamo appieno il gesto, non dobbiamo sgridarlo ma gratificarlo.

5.Ci mostra il suo sedere. Quante volte vi è capitato che il vostro gatto vi salti addosso e vi metta il suo didietro in faccia? Questo comportamento ha duplice significato: da un
lato, mostrandoci il suo posteriore ci vuole far capire che si fida ciecamente di noi e non ha paura di darci le spalle, dall’altro, dato che il gatto comunica anche attraverso i suoi odori (quante volte avete visto i gatti annusarsi il posteriore..), è come se ci volesse rendere partecipi di tutto quello che ha fatto e dove è stato durante la giornata. In questo caso, basterà allontanarlo con molta discrezione!

Gatto-fa-il-pane-620x350

Scopri altri cinque modi con cui il nostro gatto ci dice “ti voglio bene” alla pagina successiva.

Prec1 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina