La storia di Eliza, gatta dal cuore grande che ha insegnato l’amore

Lo sa bene chi adotta un animale: spesso, per quanto sembri che siamo noi a salvare loro da un fato di solitudine o persino dalla morte, siamo noi che avevamo bisogno di loro. E evidentemente la provvidenza combina l’incontro perfetto. Questo è certamente vero nel caso di Kylie, una bambina che si è trovata a combattere il cancro, ed Eliza, una gattina tartarugata. Ecco la storia di Eliza, gatta dal cuore grande.

Fonte: http://www.postvirale.it

C’era una volta una bambina di nome Kylie, che si è trovata purtroppo ad affrontare, a un’età in cui l’unica vera preoccupazione dovrebbe essere la scuola, un avversario terribile: un cancro che la divorava da dentro. Lei, Kylie, che sembrava troppo piccola per una battaglia come quella, ha tenuto duro nonostante tutto. E alla fine, sembrava averla avuta vinta.

banner

Quando questa coraggiosa bambina combatteva il suo brutto male, al rifugio dell’associazione Angels Among Us approdava una gattina malata e pesantemente debilitata: la nostra Eliza. Eliza, battezzata Dolly dai volontari, ha lottato proprio come Kylie e alla fine si è ripresa. Tutto ciò di cui aveva bisogno era una casa amorevole.

Purtroppo, proprio mentre Eliza/Dolly riconquistava la sua salute, a Kylie veniva comunicata la peggiore delle notizie: il cancro era sbocciato nuovamente, e stavolta era improbabile che lei potesse guarire. Tutto quello che si poteva fare era rendere gli ultimi giorni della bambina più felici possibile.

Così, è squillato il telefono della Angels Amongst Us. C’era forse, hanno chiesto i genitori di Kylie, una gattina dolce e tranquilla che avesse bisogno di uscire dalla gabbia e potesse stare al fianco della loro figlia e riempire di gioia i suoi ultimi giorni? Non cercavano però, lo hanno specificato, un’adozione: ciò che offrivano era più che altro uno stallo.

Detto fatto, Eliza è approdata a casa di Kylie. Ed è stato subito amore. È qui che inizia davvero la storia di Eliza, gatta dal cuore grande.

Fonte: http://www.postvirale.it

Fin dal primo momento, Eliza ha fatto della felicità di Kylie la sua missione. E Kylie non appena l’ha vista ha sorriso radiosa, a dispetto della propria malattia.

Per tutto il tempo in cui gatta e bambina sono rimaste fianco a fianco, Eliza non ha mai abbandonato il suo fianco. Ha rifiutato persino i momenti di gioco offerti dalla madre della bimba. E quel poco tempo deve essere stato sufficiente a Kylie per amare profondamente Eliza, perché prima di morire ha chiesto alla madre di tenere la gattina con sé. Una richiesta che ovviamente non è stata rifiutata.

E quando la morte è arrivata, Eliza ha dato prova di un cuore pieno d’amore… andando subito da chi aveva bisogno di lei: la mamma di Kylie.

Fonte: http://www.postvirale.it

Commossa da tanta dedizione, la signora ha commentato:

“Kylie mi ha detto di prendermi cura di Eliza, ma è come se avesse sussurrato a Eliza di prendersi cura di me.”

Se le foto non fossero bastate a rendere l’idea, ecco un cortometraggio dedicato alla storia di Eliza e Kyle:

La storia di Eliza, gatta dal cuore grande, insegna molte cose: come un animale possa davvero essere un membro della famiglia, e come l’amore possa essere insegnato dove il terreno è fertile.