Foto: Maria Delk e il suo portico pieno di gatti in cerca di aiuto

La storia che vi raccontiamo oggi ha dell’incredibile: vi parliamo di una donna che da sola ha già salvato decine di gatti! Ma procediamo per ordine e iniziamo dall’inizio.
La curiosa storia di Maria Delk, inizia nell’aprile 2013 quando fuori casa sua trova una gattina di soli 3 giorni di vita. Era stata abbandonata e aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. Era evidente che da sola non ce l’avrebbe mai fatta, così Maria decide di adottarla. Guardate quanto era piccola!

banner

maria delk 2

La piccola è stata chiamata Sophia ed è la prima micina ufficialmente adottata dalla famiglia Delk. La cosa strana è che da quel momento si sono presentati sempre più spesso gatti randagi in difficoltà, alcuni erano feriti e andavano curati, altri aveva semplicemente fame. E così Maria ha iniziato pian piano la vita della gattara: è arrivata a curare, sterilizzare e adottare in casa sua 7 gatti, oltre alcuni cani che già aveva. La storia sembrava essere giunta al termine, ma col tempo il portico della famiglia Delk si è riempito di gatti. Alcuni preferiscono continuare a condurre la vita di randagi e vanno lì solo per mangiare, altri invece hanno trovato un posto in cui stare dentro casa. È il caso di Bob (il micio nelle due foto che seguono), ad esempio. Questo micio viveva fuori al portico da qualche mese, poi verso Natale ha bussato gentilmente alla porta e gli è stato aperto. Da allora non ha lasciato mai più quella casa. Semplice, no?

maria delk 1

maria delk 4

Un caso simile, ma un po’ più complicato, è quello di Gandalf. Questo micio si era presentato fuori l’affollatissimo portico in cattive condizioni di salute. Aveva un ascesso molto gonfio sul viso, quasi vicino alla bocca, e andava operato subito. Essendo un randagio è stato difficile prenderlo e portarlo dal veterinario, ma Maria non aveva intenzione di abbandonarlo al suo destino. È riuscita a farlo operare e ora sta molto meglio. Subito dopo l’operazione, però, non ha voluto sentire ragioni: non voleva per niente stare in casa e ha fatto di tutto per uscire e vivere liberamente nel portico. Due mesi dopo, invece, ci ha ripensato e ha capito che forse la vita domestica era più confortevole e ha deciso di entrare… come dargli torto?! Queste sono alcune sue foto dopo l’operazione:

maria delk 6

maria delk 5

Poco tempo dopo, invece, è stata la volta di Grace, una micia piccolissima che nel cuore della notte aveva iniziato a piangere. Aveva tanta fame ed era sola e in un battibaleno si è guadagnata il suo posticino dentro casa.

maria delk 8

maria delk 7

Queste sono solo alcune delle storie incredibili che ha raccontato Maria, una donna straordinaria aiutata dal suo micione Max, il gatto rossiccio presente in quasi tutte le foto. È molto amichevole e non si stanca mai di aiutare nuovi mici in difficoltà. Inutile dire che fuori casa, nel portico, ci sono tanti altri gatti. Alcuni vivono lì, altri invece vanno e vengono a proprio piacimento. A molti Maria non ha dato nemmeno un nome perchè non vuole affezionarsi, sapendo che un giorno potranno non tornare più e aver trovato un’altra casa.

maria delk 3

Quello che fa Maria è davvero eccezionale, ha uno spirito di sacrificio e un amore per gli animali che poche persone posseggono! Continuerà a prendersi cura di ogni gatto che si presenta fuori casa sua, ma nel frattempo resta un mistero il perchè così tanti gatti scelgano casa sua come rifugio! Se non volete perdervi nessuna novità sulla frenetica vita della famiglia Delk, allora non vi resta che seguire il profilo Instagram del micione Max per restare sempre aggiornati.