Gatti camaleonti, esperti in camouflage di colore e di contenitori!

Prec1 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina


Nascondino è un gioco che non piace soltanto ai bambini; alcuni gatti lo praticano attivamente, e per di più in diverse forme e modalità. C’è il micio che si fa inseguire dal suo umano e si infila nei pertugi più impensabili in corsa, quello che rende gioco facile mettendosi dove, tutto sommato, è prevedibile sia… ma non manca nemmeno il felino che è maestro del camouflage, vale a dire l’arte di fondersi con l’ambiente e confondersi all’interno di esso. Un po’ come fanno i camaleonti. Ecco, dunque, una galleria di gatti camaleonti per deliziare i vostri occhi gattofili!

La forma più classica di camouflage ha ovviamente a che fare con il colore. E questo gruppo di mici pare saperlo bene…

banner

Fonte: http://www.top13.net
Fonte: http://www.top13.net

Chissà se è arrivata prima la gatta, e il pavimento e il tappeto sono stati cambiati per intonarsi a lei, o se si è trattato di una curiosa coincidenza di colore…

Fonte: http://www.top13.net

Coperta e gatto non si intonano forse alla perfezione? Peccato per gli occhioni spalancati!

Fonte: http://www.top13.net

Forse il lavandino non è esattamente il posto migliore in cui nascondersi, considerata la frequenza giornaliera in cui viene visitato il bagno. Ma sul bianco su bianco, davvero nulla da dire!

Fonte: http://www.top13.net

Della morbidezza e del profumo delle lenzuola, che siano appena lavate o portino l’odore dell’umano di casa, ne vogliamo parlare?

Fonte: http://www.top13.net

… per quanto di certo un peluche sia ben più morbido!

Altre foto alla pagina successiva!

Prec1 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina