Cantanti gattofili e gatti, una galleria

L’amore per gli animali, e in particolare per i nostri felini preferiti, non è cosa rara a incontrarsi; nemmeno alcune tra le maggiori celebrità ne sono immuni. Non stupirà allora che, anche nel mondo della musica, la schiera di gattofili sia ben fornita e popolata. Qualche esempio? Non molto tempo fa, Nek ha adottato un gattino abbandonato. E molti altri nomi trovate nella nostra galleria dedicata a gatti e cantanti gattofili…

Ivana Spagna

banner

IvanaSpagnaGatto1
Fonte: www.pinterest.com

Adoro i gatti. Penso quasi che ogni gatto che incontro, in un certo senso, mi appartenga.

Samuele Bersani

SamueleBersaniGatto2
Fonte: www.musicroom.it

Dei gatti amo lo spirito di indipendenza. E so che possono percepire con esattezza le emozioni di chi li avvicina.

Poteva, del resto, il compositore del brano Siamo gatti, parte della colonna sonora del film d’animazione La gabbianella e il gatto, non amare i felini?

Taylor Swift

Amante dei gatti conclamata, è nota per dedicare diversi post sui social network ai suoi due mici, Meredith e Olivia. Post come questo:

TaylorSwitfGatto3
“Mi sono svegliata così (con un gatto addosso)”

Morrissey

Ed ecco Morrissey, ex voce del gruppo inglese Smiths e sostenitore convinto dei felini, tanto che si è opposto con veemenza al piano australiano contro i gatti selvatici.

MorrisseyGatto4
Fonte: consequenceofsound.net

Nella sua autobiografia ha dichiarato:

I gatti saranno, semplicemente, gatti.

Una frase semplicissima, ma che racchiude in sé tutta la stima per questi animali, che non hanno bisogno di essere altro che se stessi.

Ed Sheeran

EdSheeranGatto4

Ritratto con il gattino Boris, in un momento di innegabile tenerezza. Non si può non sciogliersi davanti a una foto del genere!

Ian Anderson

IanAndersonGatto6
Fonte: http://www.hdw-inc.com/

Ian Anderson, cantante, flautista e chitarrista dei Jethro Tull, va matto per i gatti. Nel suo libro Here come the regulars, ha dedicato alcune righe a un misterioso gattone nero.

Il mio vecchio gattone nero se n’è andato questa mattina. Non ha mai saputo cosa significasse sentirsi infelici; si alzava tardi e danzava fino a mezzogiorno. Se gli si chiedeva perché, rispondeva solo “perché sì”. Non parlava mai, preferiva il silenzio. Tutto ciò che aveva erano otto vite perdute.

Loro e tantissimi altri sono i cantanti gattofili. Alla lista vanno aggiunti mostri sacri come Freddie Mercury e David Bowie, che hanno purtroppo ormai lasciato questo mondo. Ma abbiate fede: i cantanti gattofili sono ovunque!