Gattino abbandonato perde suo fratello ma vince la sua sfida con la vita

Alexander è un gattino molto piccolo e molto coraggioso. La sua è una storia di forza, ma anche di dolore e di perdita. Pochi giorni dopo la sua nascita è stato ritrovato, insieme al suo fratellino Liam, da un cittadino di Las Vegas, che ha contattato il rifugio Foster Kittens per chiedere aiuto. Patricia Lika, che si occupa di trovare una sistemazione temporanea agli animali abbandonati, si è subito accorta che i due piccoli avevano bisogno di grande assistenza. Così, se ne è presa carico, portandoli con sé.

Alexander e Liam
Alexander e Liam

Dolore e forza

I due gattini sono apparsi subito a Patricia molto più piccoli del normale, soprattutto Liam, che era la metà di suo fratello e pesava solo 40 grammi. Così, la donna è stata costretta a metterli in un’incubatrice per controllare la loro temperatura corporea. Li ha nutriti costantemente, con regolarità e una cura incredibili, ma questo non è bastato a salvarli entrambi. Liam, infatti, il più piccino, dopo soli 8 giorni se n’è andato: “Anche se la sua vita è stata breve noi lo ricorderemo per la sua forza: è stato un micio molto amato”, ha detto Patricia.

banner

Alexander e Liam
Alexander

I progressi di Alexander

E se Liam, purtroppo, non ce l’ha fatta, Alexander ha tirato fuori gli artigli e un coraggio da leone. Piano piano, infatti, le sue condizioni sono migliorate sempre di più, tanto da diventare più autonomo e indipendente. Le sue dimensioni sono ancora piccole per la sua età, ma è uscito dall’incubatrice e gioca e si diverte con gli altri gattini. Il micio rosso, bellissimo, ha compiuto due mesi pochi giorni fa, e Patricia non può che gioirne, nonostante la mancanza di Liam. “Vorrei che ce l’avesse fatta come suo fratello – scrive su Instagram – ma so che a volte la vita non va come previsto”.

Alexander a due mesi

Si ringrazia gentilmente per le foto Patricia Lika @fosterkittensvegas