Merrick, il gatto angelo custode della diabetica Reeka

Si narrano storie di gatti che, con i loro sensi fini, hanno percepito il cancro nei loro umani portando a una diagnosi precoce e salvifica. In altri casi, l’intervento di questi felini è stato provvidenziale nel combattere malattie con una componente mentale, come l’anoressia. La donna del Texas Reeka e il suo angelo custode micioso Merrick sono l’ulteriore testimonianza del fatto che un gatto può essere essenziale per il mantenimento della salute.

Fonte: https://www.lastampa.it/

Poco prima di posare gli occhi su Merrick, Reeka ha scoperto di essere malata di diabete di tipo 1. Una condizione clinica pericolosa, perché quando si abbassano eccessivamente i livelli di zucchero nel sangue il paziente non ha modo di reagire con prontezza prima che sia troppo tardi.

banner

Un giorno, poi, Reeka ha incontrato Merrick. Lui era in adozione presso la Austin Pets Alive del Texas, e attendeva da tempo una famiglia tutta per lui.

Quando i loro occhi si sono incontrati, è diventato chiaro a entrambi che erano destinati a condurre una vita insieme.

Fonte: https://www.lastampa.it/

“Mi sono innamorata di quel gattino dal primo momento in cui l’ho visto e l’ho portato a casa quando aveva appena otto settimane.

Merrick è diventato molto affettuoso e stava sempre al mio fianco”

Quello che Reeka non si aspettava è che Merrick le avrebbe salvato la vita in più di un’occasione.

Come detto già in precedenza, il diabete di tipo 1 sa essere molto insidioso. Durante il sonno, in particolare, è praticamente impossibile per il malato accorgersi che qualcosa nel suo corpo non stia andando come deve. Merrick, però, ha dimostrato di essere in grado di percepire queste istanze.

Quando ciò accade, ha raccontato Reeka a LaStampa.it, “inizia a piangere, mi lecca il viso e mi mordicchia le labbra, le orecchie e il naso finché non mi sveglio”. E quando non accade, Merrick corre a svegliare il marito della sua umana.

In una parola, Reeka e il suo angelo custode micioso Merrick formano una coppia formidabile!