Gatto sopravvive 3 settimane in un container: ha mangiato solo caramelle

È una storia davvero incredibile quella di un gattino dell’Europa dell’Est, sopravvissuto per giorni in un container, viaggiando fino a 3000 km lontano dal suo Paese. Ma come è riuscito a restare in vita senza acqua né cibo? Scopriamo la sua storia.

Il gatto dopo essere stato liberato

Dall’Ucraina in Israele

Il micio è partito dall’Ucraina, dove, non si sa come, si è intrufolato in un container, arrivando fino in Israele. Un viaggio lungo 3000 km, durato 3 settimane. Senza acqua corrente né cibo, il micio è sopravvissuto. Come? La sua intelligenza e l’istinto di sopravvivenza lo hanno portato a frugare nel container. Qui, ha rotto alcune scatole di cartone, trovando dei dolci e delle caramelle. Così è riuscito a mantenersi in vita, fino a quando la compagnia ha scoperto la sua presenza a bordo. Il gatto è stato visitato da un veterinario e, per fortuna, è in ottime condizioni.

banner

Gli scatoloni dove ha vissuto il micio per 3 settimane

La storia sui social

La vicenda è stata raccontata da molti media, e documentata grazie alle foto della compagnia che ha ritrovato il micio nel container, la Star Shine Shipping, che ha pubblicato tutto sul suo profilo Instagram, e che attualmente se ne sta prendendo cura. Inutile dire che le foto e la notizia sono diventate subito virali.

Fonte foto: https://www.instagram.com/star.shine.shipping/