Gattofili comunicano tramite fogli sulle finestre: è successo davvero!

L’amore per i gatti non si ferma mai, nemmeno con il mondo intero in quarantena; e i gattofili, trovano sempre il modo per incontrarsi e riconoscersi reciprocamente. Il tutto, ovviamente, senza violare le norme di sicurezza. E nel caso a seguire, non sono “stati galeotti” nemmeno i social. In modo estremamente originale, nel Regno Unito alcuni gattofili comunicano tramite fogli sulle finestre.

Gattofili comunicano tramite fogli sulle finestre
Fonte: https://www.boredpanda.com/

Sian Cosgrove, abitante della città di Leeds, ha racconto a “BoredPanda.com” come è iniziata questa gradevole avventura.

banner

Fonte: https://www.boredpanda.com/

Vedevamo pressoché ogni giorno quel micio alla finestra di fronte alla nostra. Conosciamo il nome di molti gatti della zona, ma non avevamo idea idea di quale fosse il suo. Così, l’ho chiesto!

E infatti, nel cartello si legge “Come si chiama il micio bianco e nero?”.

Gattofili comunicano tramite fogli sulle finestre
Fonte: https://www.boredpanda.com/

La risposta non ha tardato ad arrivare, seppur breve e concisa.

Fonte: https://www.boredpanda.com/

La conversazione non si è fermata qui. Sono seguiti i complimenti per il nome e diretti a Walter stesso, nonché i ringraziamenti da parte di Walter in risposta.

E in effetti, è un gran micione!

Fonte: https://www.instagram.com/p/B-ZPLCNn6py/

E in verità, ormai non solo in Inghilterra i gattofili comunicano tramite fogli sulle finestre. Questa modalità di comunicazione si è estesa, ad esempio, anche negli Stati Uniti!

Gattofili comunicano tramite fogli sulle finestre
Fonte: https://www.boredpanda.com/

Per gli occupanti dell’appartamento n° 5: come si chiama il vostro gatto? Grazie!

Gattofili comunicano tramite fogli sulle finestre
Fonte: https://www.boredpanda.com/

Salve, n°8! Si chiama Bella. È adorabile, amichevole e una gran dormigliona.

E che dire di Bella? Lo è di nome… e anche di fatto, da splendida bianco-tigrata che è.

Fonte: https://imgur.com/gallery/DBJV96D

Il terzo, e ultimo micio, menzionato in questo articolo è questo splendore bianco. Si chiama David Bowie, ed è assolutamente irresistibile. Come, del resto, lo era il Duca Bianco.

Fonte: https://www.boredpanda.com/

La conversazione tra le due persone interessate, in questo caso, si è successivamente estesa oltre uno scambio di messaggi alla finestra.

Gattofili comunicano tramite fogli sulle finestre
Fonte: https://www.boredpanda.com/

“Ciao! Qual è il nome del micione bianco?”, ha chiesto Lizzie B. E la risposta di Chris Towers è stata appunto “David Bowie”.

Fonte: https://www.boredpanda.com/

Successivamente, i due si sono riconosciuti a vicenda su Twitter e Chris Towers ha ringraziato la vicina per l’interazione, un’esperienza che ha portato un po’ di gioia, e esprimendo la volontà di conoscersi di persona appena sarà possibile.

Un’abitudine, questa, da mutuare al più presto anche in Italia!