Ha portato con un trucco il gatto in cabina aerea: ecco la storia!

Qualunque gattofilo degno di tal nome capisce cosa significhi trascorrere troppo tempo lontano da Micio. C’è poco da fare: se non lo vediamo abbastanza spesso, il nostro felino ci manca, molto. E proprio per questo, probabilmente, c’è chi sceglie di portarlo in vacanza con sé. Qualcuno, a questo mondo, si è spinto anche oltre. Mikhail Galin, un giovane russo, ha portato con un trucco il gatto in cabina aerea beffando i controlli aeroportuali. Una storia che ha dell’incredibile!

Ha portato illegalmente il gatto in cabina aerea
Fonte: https://www.facebook.com/mikhail.galin.7

Il micio di Mikhail, Viktor, pesa oltre 10 chilogrammi. In considerazione del suo peso, le regole della compagnia aerea Aeroflot indicherebbero la stiva come sua locazione durante i viaggi. Una limitazione che il suo umano, beffardamente, ha deciso di aggirare, quando si è dovuto imbarcare per volare da Mosca a Vladivostok.

banner

Per passare inosservato ai controlli, Mikhail ha messo in atto uno stratagemma molto semplice: ha rimandato la partenza, e si è accordato con un altro viaggiatore per un momentaneo… scambio di gatto. Ai controlli ha portato con sé Phoebe, un micio simile a Viktor ma di peso inferiore. E solo successivamente, i due si sono scambiati gli animali nuovamente.

Così, Mikhail con davvero poco sforzo e un pizzico di amore per il rischio ha portato illegalmente il gatto in cabina aerea. E hanno vissuto insieme il viaggio.

L’operazione è filata liscia, senza intoppi, e nessuno avrebbe mai saputo dello scambio se Mikhail non avesse raccontato l’accaduto su Facebook e postato questa foto rivelatrice, insieme a quella già pubblicata poche righe fa in questo articolo.

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Fonte: https://www.facebook.com/mikhail.galin.7

La storia, alla fine, è arrivata anche alle orecchie della Aeroflot, facendo scattare controlli incrociati tramite le telecamere. La compagnia aerea, neanche a dirlo, non ha apprezzato né la burla né la figura barbina fatta di fronte al mondo intero. E così, ha decretato di rimuovere Mikhail dal suo programma noto come “Frequent flyer” e cancellare le circa 400.000 miglia bonus accumulate in questo modo.

Eppure, l’ardire di questo ragazzo le simpatie di qualcuno le ha attirate: pare che una compagnia di taxi gli abbia promesso dei considerevoli sconti!