I micetti a due zampe Frog e Newt, due forze della natura

Quando si pensa al senso dell’equilibrio felino, non è insolito che a saltare alla mente sia la coda, la lunga e sinuosa coda felina a cui si attribuiscono comunemente proprietà utili a chi, come i gatti, è un equilibrista nato. Chi conosce bene questi animali sa certamente che il loro segreto è più complesso di così, ma sicuramente la lunga e sinuosa coda dei felini contribuisce alla loro grazia. Come dimostrano i micetti a due zampe Frog e Newt, che nonostante la loro disabilità sono ben lungi dall’essere privi di mobilità ed eleganza.

Newt, a sinistra; Frog, a destra. Fonte: http://www.dailymail.co.uk

Chiunque sostenga che un gatto con una disabilità non si gode la vita, può essere smentito da una sola, semplice fotografia. Questa.

banner

Fonte: http://www.dailymail.co.uk

Nonostante l’assenza delle zampe posteriori, non c’è sofferenza o fatica negli occhi di questi fratellini. Tutt’altro, vi si legge tanta curiosità e la stessa voglia di assaporare la vita comune a pressoché tutti i cuccioli.

Giocano e si muovono in modo vispo e vivace, come se quelle due zampe fossero esattamente al loro posto.

Frog e Newt sono nati così, e ad accoglierli, quando hanno avuto bisogno di un posto sicuro, sono stati i volontari della Rescue Me Animal Sanctuary di Liverpool, città del Regno Unito. Apparentemente, questi micetti sono già una sorta di celebrità perché non è giunta notizia di altri gatti nati con due sole zampe nel paese; i veterinari che li hanno visitati hanno ipotizzato che la loro condizione sia frutto di endogamia, cioè accoppiamento tra parenti. Al momento, i volontari seguono la loro crescita e i loro progressi.

Fonte: http://www.dailymail.co.uk

Da parte loro, i micetti a due zampe Frog e Newt non appaiono minimamente preoccupati. Anzi, si godono splendidamente la vita.

E se tutto andrà liscio, è ragionevole supporre che ben presto andranno in adozione, in attesa della loro casa per sempre.