Hunter e Kate: da gatti semiselvatici a compagni di vita di una bambina

A volte si commette l’errore di pensare, quando si parla di gatti e animali in genere, che i nostri quattrozampe abbiano l’obbligo di essere amichevoli, coccolosi o disponibili a ogni nostro capriccio in genere. Non è così, esattamente come alcuni di noi sono, per carattere più o meno socievoli. I mici Hunter e Kate, protagonisti di questa storia, erano ritenuti “difficilmente adottabili” proprio in virtù della loro indole. A loro modo, però, hanno smentito tutti.

Foto:
https://www.lastampa.it/

Hunter è il gattone a pelo lungo visibile nella foto frontalmente alla piccola figura umana presente nella foto. Kate, sua sorella felina, rimane più defilata, ma a identificarla c’è un cerchio rosso. La ragazzina che vediamo di spalle si chiama Aizlyn, ed è diventata la prediletta di Hunter.

banner

Kate e Hunter erano ospiti del rifugio per animali Love Your Feral Felines, una no-profit della California che si occupa, tra le varie attività, di rieducare gatti poco abituati all’interazione con gli esseri umani. Per mici con questo tipo di socialità, le volontarie cercano famiglie con parecchia pazienza, o che non si aspettino affatto di adottare gatti fusoni e troppo amichevoli.

Famiglie come quella di Alpine di cui fa parte Aizlyn, che si è rivolta alla LYFF chiedendo esplicitamente di gatti che fossero in primo luogo in grado di cacciare i topi. Hanno espresso, oltre a questo, l’intento di accoglierli in casa in maniera più “domestica”, ovviamente, sebbene al rifugio si temesse che fossero incapaci di adattarsi una dinamica simile. Si è comunque deciso, alla fine, di fare un tentativo.

Foto:
https://www.lastampa.it/

È così che i mici Hunter e Kate sono diventati a loro volta parte della famiglia. E come promesso dalle volontarie, si sono subito messi al lavoro scovando i roditori.

Quello che ha più sorpreso la famiglia, però, è stato il rapporto nato tra Hunter e Aizlyn. I due hanno rapidamente legato, e ora dove va l’una, l’altro la segue.

“Sono diventati migliori amici, tra di loro è nato un feeling speciale. [Hunter]la protegge in qualunque posto lei si trovi”

Foto:
https://www.lastampa.it/

Questo video bellissimo testimonia la loro splendida amicizia.

Kate, da parte sua, ha preferito mantenere un po’ di distanza. Ma chissà che anche lei, in futuro, non possa seguire l’esempio del fratello…

“Non ama molto le coccole, ma svolge benissimo il suo compito di tenere alla larga i roditori. È adorabile”