Il Capodanno senza fuochi d’artificio di Savona, grazie all’Enpa

I festeggiamenti per l’inizio del nuovo anno sono terminati già da qualche giorno, e tutti noi, o quasi, siamo ormai rientrati in clima lavorativo. Sebbene il rientro possa essere stato duro, abbastanza da farci scordare in fretta i giorni di festa da poco trascorsi, ci sono eventi di questo recente passato che è bene non dimenticare. Come il Capodanno senza fuochi d’artificio di Savona.

Il Capodanno senza fuochi d'artificio di Savona
Fonte://www.ilsecoloxix.it/

La decisione è stata presa dal sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, in seguito alla richiesta espressa dall’Ente Nazionale per la Protezione degli Animali, meglio noto come Enpa.

banner

Il Capodanno senza fuochi d’artificio di Savona tenutosi nel 2020, è il primo privo di questo tipo di attrazione dopo 25 anni ininterrotti.

A favore dell’Enpa, e degli animali, ha forse giocato anche Costa Crociere. La società, infatti, ha comunicato l’intenzione di preparare uno spettacolo pirotecnico in occasione dell’attracco ammiraglia Smeralda, come spiega anche il sindaco Caprioglio e come è riportato sul sito web “Savonanews.it”.

A fronte della richiesta che ci è pervenuta da parte di Enpa, per sensibilizzare sul potenziale pericolo che i fuochi d’artificio possono arrecare agli animali, e della comunicazione da parte di Costa Crociere della realizzazione di uno spettacolo pirotecnico il 20 dicembre, in occasione dell’arrivo dell’ammiraglia Smeralda, abbiamo deciso di utilizzare, in accordo con Autorità di Sistema Portuale, le risorse stanziate da quest’ultima per organizzare il Concerto in piazza Sisto IV unitamente alle risorse che ci sono pervenute dalla Regione.

Una variazione di programma che tutto sommato, oltre che salutare per gli animali, ha avuto il suo successo. In piazza Sisto, a attendere l’anno nuovo in compagnia della musica della Special Guest si sono presentate oltre 2500 persone.

In generale, la tendenza a limitare gli spettacoli pirotecnici o rinunciarvi interamente si sta facendo sempre più diffusa. Forse, più presto lo stesso accadrà per ciò che riguarda i botti, se le coscienze si stanno risvegliando.