Il dramma del gattile di Ventimiglia: mici e volontari hanno bisogno di aiuto

Non è facile, il lavoro del volontario animalista. Le risorse umane sono talvolta limitate, così come quelle materiali. E più spesso che non, per l’allocazione dei rifugi ci si deve accontentare di quello che, per così dire, offre la casa. Che spesso è tutto tranne che il luogo ideale. In questo, i volontari del comune ligure di Ventimiglia sono stati tutto tranne che fortunati: la pioggia torrenziale del 2 ottobre appena trascorso ha originato il dramma del gattile di Ventimiglia.

il dramma del gattile di Ventimiglia
Fonte: https://www.sanremonews.it/

È vero, l’allerta meteo era stata diramata e la Liguria sapeva di stare per andare incontro a venti e piogge considerevoli. E sicuramente le volontarie hanno preso precauzioni che consideravano sufficienti a evitare danni al loro gattile “Randagi fortunati” di via Peglia. Il fiume Roja in piena è però stato implacabile, e si è portato via le vite di 20 ospiti felini.

banner

il dramma del gattile di Ventimiglia
Fonte: https://www.sanremonews.it/

Il dramma del gattile di Ventimiglia è fatto di perdita, di un addio violento e inatteso a così tanti mici che, certamente, le volontarie conoscevano uno per uno, ciascuno con il loro nome, le loro particolarità, i loro segni distintivi. E di dita puntate e accuse non hanno bisogno, ora. Senza dubbio, si torturano già da sole con il loro personale senso di colpa. 

il dramma del gattile di Ventimiglia
Fonte: https://www.sanremonews.it/

Ora, mentre il tempo passa, la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Quella che ricercano disperatamente i gatti rimasti. Anche i mici che, spaventati, erano fuggiti dalla furia delle acque, stanno cominciando a tornare a quella che considerano la loro casa.

il dramma del gattile di ventimiglia
Fonte: https://www.facebook.com/Gattile-Di-Ventimiglia-137148017082004/

E, per amore dei mici, la ricostruzione prosegue, l’acqua viene scacciata, e ben presto il gattile tornerà a essere la casa che i suoi ospiti conoscono.

il dramma del gattile di Ventimiglia
Fonte: https://www.facebook.com/Gattile-Di-Ventimiglia-137148017082004/

Per arrivare a questo, però, c’è bisogno di aiuto, aiuto che sta già arrivando con generosità. Chi fosse curioso di sapere come procedono i lavori può visitare la pagina Facebook dedicata, su cui le volontarie postano giornalmente aggiornamenti.

il dramma del gattile di Ventimiglia
Tigrotta, la “Segretaria”. Fonte: https://www.facebook.com/Gattile-Di-Ventimiglia-137148017082004/

I riferimenti utili a una donazione, per chi desiderasse offrire una zampa, sono i seguenti. Se pure la perdita più dolorosa resta quella dei mici, è altrettanto vero che l’acqua ha danneggiato oggetti, cibo e arredi.

Fonte: https://www.facebook.com/Gattile-Di-Ventimiglia-137148017082004/

Basterà contattare i volontari, o rimanere aggiornati tramite la pagina Facebook, per sapere cosa serve maggiormente.

Noi speriamo davvero che in tanti diate una zampa a questi mici!