Ramen, il gatto che ha imparato da solo a usare il water: ecco come!

Qualsiasi convivente di un felino sa che la lettiera è una necessità. Il gattofilo ben informato sa anche che, sebbene per noi oggi sia normale utilizzarla, questa invenzione ha davvero cambiato il modo di vedere il gatto come membro della famiglia e abitante della casa. E se, invece, un giorno non fosse più necessaria? Testimonianze varie raccontano come sia possibile educare il gatto all’utilizzo del WC. E non solo! Un’altra frontiera è stata valicata: Ramen è il gatto che ha imparato da solo a usare il water.

Il gatto Ramen ha imparato da solo a usare il water
Fonte: https://www.lastampa.it/

L’apprendimento non è un concetto estraneo ai gatti. I nostri felini domestici sono perfettamente in grado di assimilare un concetto e ricordarlo molto bene, in particolare se si tratta di qualcosa che conduce al loro benessere o alla loro sopravvivenza.

banner

Proprio per questo risulta così curioso che questo gatto di Londra abbia iniziato a usare da solo, e totalmente di sua iniziativa, il WC. La più sorpresa è senz’altro stata Izzie Willis, la sua umana, che un bel giorno, mentre si stava lavando i denti, lo ha visto fare i suoi bisogni in diretta.

Prove alla mano, la domanda sorge spontanea: perché il gatto Ramen ha imparato da solo a usare il water? Che istinto lo ha spinto a farlo?

L’ipotesi più probabile è che, purtroppo, la causa sia da ricercare in una cattiva gestione della lettiera di Ramen. Il gatto è un animale molto pulito, e se la lettiera è sporca, o mal tenuta, non è raro si rifiuti di utilizzarla. In alternativa, è possibile anche che la sig.ra Willis abbia scelto un tipo di lettiera poco gradito a Ramen.

Sia come sia, generalmente un gatto impossibilitato a fare i suoi bisogni in un luogo definito sceglie alternative morbide come il nostro amato piumone. Quindi, a questa donna è andata decisamente bene!