Il gatto Ernest e i suoi amici maiali: succede davvero in una fattoria!

In questa epoca moderna, siamo ormai abituati a immaginarci il gatto domestico all’interno di una casa, tra quattro mura. Eppure esistono ancora molti mici che amano girovagare liberamente, in strada, in un giardino in sicurezza… o anche, perché no, in una fattoria. Già in passato GcomeGatto ha dedicato articoli a gatti come Annie, il cavaliere Teton o Jessica, residenti di campagna. Non solo, la vita di campagna può persino salvare la vita ai mici troppo schivi da essere “attraenti ai più”, come accade all’interno del progetto “Farm Livin'”. Alla lista dei mici campagnoli si aggiungono oggi il gatto Ernest e i suoi amici maiali.

gatto amico dei maiali
Ernest e Sassy. Fonte foto: Instagram @jugglingdaisies

Ernest, il tigrato in fotografia, ha un amore particolare per i maiali. La scrofa insieme a lui si chiama Clementine, e dove entrambi vivono nessuno dei due è considerato cibo, né tantomeno “animale da reddito”. La loro casa si chiama Juggling Daisies, e ospita, oltre ad altri tre maiali, una varietà di animali.

banner

gatto e maiali amici
Fonte:  Instagram @jugglingdaisies

I preferiti di questo micio, però, restano i quattro maiali della fattoria. Proprio li adora, e loro adorano lui.

In una parola, il gatto Ernest e i suoi amici maiali sono quasi una famiglia, in barba alla diversità di specie!

Proprio come farebbe con un altro felino, Ernest li lecca, regala loro massaggi facendo la pasta addosso a loro e con la sua lingua ruvida pulisce persino loro le orecchie.

Il gatto Ernest e i suoi amici maiali
Fonte foto: Instagram @jugglingdaisies

L’indole amichevole di Ernest lo ha portato a cercare di fare amicizia anche con altri animali, come l’asino Pickles, che però si sono finora dimostrati un po’ più chiusi e meno intenzionati ad accogliere l’offerta.

Così, in attesa di conquistare anche altri cuori, si gode il bel rapporto con Clementine, Sassy e i loro tre compagni.

gatto amico dei maiali
Fonte foto: Instagram @jugglingdaisies

Amy, la padrona della fattoria, è estasiata da questa meravigliosa amicizia.

Noi umani, tutti noi, dobbiamo imparare a sintonizzarci l’uno con l’altro, e imparare a essere più simili a loro.

Comprendere l’amore incondizionato, anche incontrandoci per la prima volta.

E quanta saggezza nelle sue parole, e in Ernest!