Il gatto Hayko, capace di addormentarsi davvero ovunque

Quante volte, rigirandoci nel letto con la mente troppo invasa da pensieri per riuscire a prendere sonno, abbiamo desiderato la capacità di andare in letargo del ghiro o dell’orso? O, più semplicemente, le prolungate ore di sonno del micio di casa? I gatti, si sa, dormono un invidiabile numero di ore al giorno. Ma anche tra i gatti ci sono i più fortunelli. Felini domestici come il gatto Hayko, che è capace di crollare addormentato ovunque e in qualsiasi momento.

Fonte: https://www.lastampa.it/

Un osservatore attento avrà già notato come la mandibola di Hayko sia storta, e il suo labbro si presenti leporino. Due difetti fisici che avrebbero fermato alcuni, ma non Nilufer, la ragazza turca che di lui si è innamorata follemente e l’ha adottato.

banner

Fonte: https://www.lastampa.it/

Si appisola così, con le zampe anteriori ben estese e aperte. Per lui che a sostenerne il peso ci sia una poltrona, un divano, una sedia, una mensola o persino una mano non fa differenza alcuna. I suoi posti preferiti sono il bordo del materasso e il bordo del divano.

Fonte: https://www.lastampa.it/

Il “dono” che gli regala questa per certi versi invidiabile capacità è in realtà una patologia. Nello specifico la narcolessia, patologia neurologica che si esprime con una visibile sonnolenza e ha diversi gradi di gravità. Nei gatti, considerato che dormono dalle 13 alle 16 ore giornaliere, non sempre è di facile diagnosi.

Fonte: https://www.lastampa.it/

Beatamente ignaro della sua condizione clinica, il gatto Hayko si comporta come farebbe qualsiasi cucciolo di quattro mesi. Ama le coccole, gioca e sta costruendo un bellissimo legame con la sua famiglia.

Che lo ama proprio come è.