Il micio Rubble e il suo trentesimo compleanno. Un bel traguardo!

Come testimonia anche il Guinness dei Primati, i gatti, complici i progressi nella medicina veterinaria e l’amorevole attenzione dei loro umani ai loro bisogni, sono sempre più longevi. Al giorno d’oggi, che un gatto arrivi a compiere trent’anni non è più impossibile, ma questa circostanza resta comunque rara. Proprio per questo, oggi festeggiamo il micio Rubble e il suo trentesimo compleanno.

Fonte: https://www.boredpanda.com/

Rubble vive nella città inglese di Exeter assieme alla sua umana, Michelle Foster. Quando ha scelto di adottare Rubble, una ventenne Michelle aveva appena lasciato la propria casa e si sentiva sola. Era il maggio del 1988.

banner

Fonte: https://www.boredpanda.com/
Fonte: https://www.boredpanda.com/

Così, quando ha saputo che la gatta di un’amica di sua sorella aveva partorito, ha deciso di adottarne uno.

Fonte: https://www.boredpanda.com/
Fonte: https://www.boredpanda.com/

Forse, però, non si sarebbe mai immaginato che trent’anni dopo quel micetto sarebbe stato ancora al suo fianco!

Fonte: https://www.boredpanda.com/

Naturalmente, considerata la sua età, non è esente da problemi fisici: la sua pressione sanguigna tende a essere piuttosto alta, perciò Rubble viene monitorato con regolarità dal suo veterinario, Shaun Moore di City Vets, e assume le medicine necessarie a mantenerlo in salute. Tuttavia, per avere trent’anni, è decisamente in forma rispetto alla media e a quello che ci si aspetterebbe!

“È molto fedele. Un tempo vivevamo a Londra,

poi abbiamo cambiato città di residenza varie volte”

Come fa un gatto ad arrivare a questa considerevole età? Secondo Michelle, molto ha a che fare con gesti di cura e amore.

“Se tieni a qualcosa, o qualcuno, e lo ami davvero, sei disposto a fare molto per lui. L’ho sempre trattato come si tratterebbe un figlio; io non ho figli, avevo un’altra gatta, Meg, che è morta a 25 anni. 

Se tieni a qualcosa, non importa cosa sia, resta con te a lungo.”

Fonte: https://www.boredpanda.com/

Viste le circostanze, il micio Rubble e il suo trentesimo compleanno si meritano questo articolo. Perché, alla fine, quella tra Michelle e il suo micio è una storia d’amore lunga trent’anni.