Il mini micio Tennessee, rimasto di piccola stazza ma dal grande cuore

Il fascino del gattino, del cucciolo è qualcosa di immortale. Per quanto alcuni di noi sappiano vedere benissimo la bellezza del gatto adulto, le dimensioni ridotte dei cuccioli ci ispirano intrinsecamente tenerezza. Che dire allora di un felino adulto le cui dimensioni restano ridotte? Forse il mini micio Tennessee ha la possibilità di fare strage di cuori!

Fonte: https://www.lastampa.it/

Tennessee è cresciuto nell’ambito di una situazione di accumulo di animali, e in quanto tale è stato malnutrito e chi si è preso cura di lui. Inevitabile, del resto, nel caso di accumulo, dal momento che significa riempirsi la casa di animali mettendone a rischio pesantemente il benessere.

banner

Quando Tara Kay, fondatrice del The Odd Cat Sanctuary MA, lo ha incontrato, si è trovata di fronte un micio dalla crescita bloccata e in necessità urgente di una visita veterinaria. Non solo. Tennessee era anche affetto dalla condizione nota come ipoplasia cerebellare felina, per conseguenza di cui il suo passo è buffamente scoordinato.

Fonte: https://www.lastampa.it/

In una parola, il mini micio Tennessee è un personaggio. Un felino piuttosto particolare, che in quanto tale ha trovato il suo posto nel The Odd Cat Sanctuary. Non a caso, “odd” significa proprio “strano, singolare”.

Fonte: https://www.lastampa.it/

Nella sua nuova casa si è ambientato senza problemi. Anzi, i suoi coinquilini lo hanno accolto a suon di fusa. E lui da parte sua, come racconta anche LaStampa.it

“Ogni volta che vede qualcuno schiacciare un sonnellino, lui si va ad accoccolare addosso”

Non si risparmia in coccole e gentilezze. Affatto!

“Anche se ha sempre le dimensioni di un gattino,
ha il cuore più grande di tutti”

Fonte: https://www.lastampa.it/