Il segreto di eterna giovinezza del gatto più vecchio del mondo

gatto-più-vecchio-mondo

banner

Poppy, un gatto di Bournemouth, in Inghilterra è stato ufficialmente battezzato come il gatto più anziano vivente del mondo all’età di 24 anni o 114 anni umani. Il suo segreto di eterna giovinezza? Solo tanta acqua, porzioni di cibo controllate e pollo:

“Mangia biscotti la mattina e cibo in scatola più tardi. Non è mai stato un gatto grosso. Ogni tanto le diamo del cibo da asporto come pollo, pesce con patatine e anche un po’ di carne kebab .”

LEGGI ANCHE: Video – Storia di un gatto disabile e del suo inseparabile amico cane

I suoi proprietari, che hanno due figli, altri quattro gatti, due conigli e un criceto, sono coscienti che la situazione di salute di Poppy sia critica.

“E’ sorda e cieca e miagola per qualsiasi cosa. Riesce a salire le scale ma non la lasciamo camminare a lungo. Nel corso dell’ultimo anno, la sua salute è andata peggiorando e sappiamo che la fine è vicina. “

Confrontando con l’umano più vecchio del mondo, Poppy è a soli due anni di distanza, poichè Misao Okawa del Giappone ha 116 anni. Anche se non è neanche lontanamente vecchio quanto il gatto più longevo della storia, e cioè Creme Puff, che ha vissuto per 38 anni .

Immagine fonte Guinness Book of World Records ]