La dolce leggenda della “emme” sulla fronte dei mici soriani

Prec2 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina

Pare che la Vergine Maria non sia stata l’unica a lasciarsi intenerire dai gatti. Secondo alcune leggende Maometto, il profeta della religione islamica, sarebbe stato un gattofilo sfegatato nonché il responsabile della simpatica “emme”.

banner

Emme3-300x223

Narra una vecchia storia di come un gatto abbia salvato Maometto dalla morte e lui, in cambio, gli abbia adornato la fronte. Un giorno il profeta era intento a pregare, ed era tanto immerso nella contemplazione che non si accorse di un serpente che, avvicinatosi di soppiatto, stava per morderlo: quel morso, a causa del veleno, sarebbe bastato a uccidere Maometto. Ma in suo salvataggio accorse dal nulla un gatto, che uccise il serpente salvandogli così la vita. Maometto per ringraziare il gatto lo accarezzò sulla fronte, lasciandogli con quel gesto sul manto le cinque striscie disposte in forma di “emme”.

Il legame tra gatti e serpenti non è certamente una novità, del resto. Come questo articolo spiega ampiamente, il dio egizio del sole Ra, portatore di luce dalla forma felina, combatteva ogni giorno Apep, il serpente maligno che striscia nelle tenebre.

Tuttavia, il legame tra i gatti e Maometto non si esaurisce qui. Di lui si dice che amasse tanto la sua gatta Muezza che quando questa si addormentò placidamente sulla veste di Maometto, egli, che doveva recarsi a pregare, pur di non disturbarla scelse di tagliare via il pezzo della veste su cui la gatta si era accomodata. Al ritorno di Maometto dalla Moschea, la gatta gli fece un inchino per ringraziarlo. E fu così che Maometto, commosso, decise così di elargire doni a lei e a tutti i gatti a venire: accarezzandola tre volte sul dorso le dipinse sul suo manto delle “righe”, segnando così l’origine dei mantelli tigrati. La stessa carezza donò inoltre ai gatti la capacità di atterrare sempre sulle zampe a qualsiasi altezza cadesse e, si dice, anche le famose sette vite di cui i mici godono.

Emme2

Prec2 of 2Succ
Usa ← → le frecce per cambiare pagina