La gatta Baggy e la leonessa Noey: gatta “contro” leonessa!

Entrambi fanno le fusa, entrambi condividono buona parte della classificazione scientifica, sebbene il primo appartenga alla sottofamiglia dei Felinae e il secondo a quella dei Pantherinae. Parliamo, come qualcuno avrà certamente già compreso, del nostro gatto domestico e del leone, re della foresta per antonomasia. Grandi felini e gatti domestici, nonostante la condivisione di buona parte del corredo genetico, sono profondamente diversi nel rapportarsi con la razza umana. L’unico contesto in cui un’interazione pacifica è gestibile è quello del santuario per animali. Il più famoso è certo la Big Cat Rescue, ma è invece all’interno del CARE, Center for Animal Research & Education, in Texas, che è avvenuto un curioso incontro. Quello tra la gatta Baggy e la leonessa Noey.

La gatta Baggy e la leonessa Noey

A chi temesse di stare per leggere una storia dal finale truculento, assicuriamo che al contrario l’aneddoto è molto divertente e l’interazione tra questi due felini è avvenuto in tutta sicurezza.

banner

Era un giorno come tanti, al CARE, e Derek (noto sui social come BigCatDerek) stava affrontando quella che sembrava una giornata di lavoro come un’altra. Senonché la tricolore Baggy, dopo aver ricevuto la sua dose di coccole mattutine, si è messa in testa di dimostrare alla leonessa Noey… chi davvero fosse il boss del quartiere!

Noey, ovviamente, ha raccolto lo sguardo di sfida di Baggy, e pur non agendo in maniera aggressiva ha difeso la sua dignità di grande felino!

Derek, strabiliato, ha assistito alla scena con stupore misto a divertimento, commentando:

“Ma guardatela! Guardatela! Sta sfidando Noey!” 

E ha avvisato la sua Felis catus dello scontato finale di quello scontro.

“Baggy! Guarda che perdi!”

Baggy, essendo un gatto, si è ben guardata dall’ascoltare quel consiglio. Anzi, si è avvicinata alla recinzione.

“Beh, Baggy non ha intenzione di mostrare sottomissione”, è stato il commento di Derek.

Gatta e leonessa si sono studiate, con tanto di mosse di accucciamento, e con agili passi hanno seguito l’una i movimenti dell’altra.

Derek, tra risate mal celate, ha nuovamente cercato di riportare la gatta alla ragione.

“Baggy! Lascia perdere! Non hai nulla da guadagnarci!”

“La smetti? Che stai facendo? Non è necessario! Non credo tu ti renda conto della differenza di prospettiva tra voi due!”

Alla fine, il confronto tra la gatta Baggy e la leonessa Noey si è concluso con quello che pare un pareggio, o forse più una concessione da parte del grande felino; ciascun animale è tornato alle sue faccende.

Derek, divertito, rivolgendosi a Noey, l’ha scherzosamente invitata a non “provocare Baggy”, perché le sue azioni sarebbero guidate da un felino complesso di Napoleone, vale a dire la necessità di affermare il proprio valore quando si è più minuti di altri.

Si è trattato comunque di un caso isolato, perché, è scritto nel commento al video, la gatta Baggy e la leonessa Noey sono presto ritornate a un rapporto quieto ed equilibrato.