La gattina della legnaia: una tenera storia di adozione dal Wisconsin

Di storie di adozione e salvataggio di animali se ne trovano in tutto il web, oramai. Un buon contenitore, a tal riguardo, è il sito The Animal Rescue Site. Proprio lì, abbiamo scovato una storia che merita di essere tradotta e raccontata, La gattina della legnaia, il cui titolo ne identifica anche la felina protagonista.

A narrare questi eventi è la signora Kathleen, che vive nello stato americano del Wisconsin, per la precisione a Wisconsin Rapids, con il marito.

banner

La gattina della legnaia è entrata nelle loro vite nei giorni intorno al Ringraziamento di tre anni fa. Era solita sistemarsi vicino alla loro legnaia, vicino alla pila di legna posta sul retro della casa. Quando la sua presenza è diventata pressoché fissa, Kathleen e suo marito hanno iniziato a porgerle, ogni giorno, un piattino ricolmo di cibo. E non è passato molto tempo prima che costruissero per lei una piccola casetta in cui ripararsi.

In cambio, la gattina della legnaia ha regalato loro un po’ della sua fiducia. Ha iniziato ad avvicinarsi alla casa, ben presto ha concesso loro di accarezzarla… fino a quando, un giorno, non ha chiesto, con lo sguardo e le movenze, di poter entrare in casa.

Kathleen e suo marito erano però riluttanti ad adottarla ufficialmente: avevano perso da poco uno dei loro cani, e soffrivano ancora per questo. Nondimeno, le hanno permesso di avventurarsi per un po’ all’interno.

Tutti i loro dubbi, alla fine, sono stati spazzati via dai venti della stagione fredda.

Preoccupati per la gattina della legnaia, le hanno nuovamente aperto le porte. E stavolta ad attenderla c’erano una lettiera, ciotole per acqua e cibo e una cuccia tutta sua. Nonché un nome: Keeper.

“Secondo noi, è stato Dio a portarla da noi. Il modo in cui l’abbiamo incontrata ci fa pensare che fosse destinata a noi, e Dio sapeva che aveva bisogno di noi tanto quanto noi ne avessimo di lei.

È la gatta migliore che ci potessimo aspettare. La amiamo così tanto”

Così si è espressa la signora Kathleen su The Animal Rescue Site. Parole pregne di amore e grande cuore.

Buona vita, Keeper!