L’albero di Natale per i gatti di Lucera, in Puglia

Ai gatti, è ben noto, piacciono gli alberi di Natale. Tanto che ne è nato un meme ironico, che recita più o meno così: “Trova qualcuno che ti guardi con la stessa adorazione con cui il gatto osserva l’albero di Natale prima di distruggerlo”. Ebbene, esiste almeno un abete natalizio amato dai nostri mici in maniera differente. È l’albero di Natale felino di Lucera, città in provincia di Foggia e sita in Puglia.

L'albero di Natale felino di Lucera
Fonte: https://www.facebook.com/domimastr

Indice degli argomenti:

Le foto e l’iniziativa

Per ogni gatto di strada, una cuccia in cui ripararsi nei momenti più freddi, umidi o ventosi è a volte una manna dal cielo. E in particolare in luoghi in cui il randagismo è purtroppo ancora parecchio diffuso, come per l’appunto nelle regioni del Sud Italia. Proprio considerate le circostanze, la cittadinanza di Lucera ha dimostrato un gran cuore nell’allestire questo albero così particolare.

banner

L'albero di Natale felino di Lucera
Fonte: https://www.facebook.com/domimastr

Come si evince dai nomi delle “stanze”, è strutturato proprio come una piccola città. È a tutti gli effetti una città dei gatti, aperti a tutti i felini che avessero mai bisogno di un riparo. E certamente l’altezza non è un problema per loro: non si è mai visto un gatto che avesse problemi a scalare un paio di blocchi in legno!

L'albero di Natale felino di Lucera
Fonte: https://www.facebook.com/domimastr

L’albero di Natale felino di Lucera, a nostro parere, incarna la vera essenza del Natale: il giorno in cui “siamo tutti più buoni”, in cui pensiamo alla felicità altrui oltre, e prima, che alla nostra. E che dono migliore avrebbe potuto fare la città ai suoi randagi? Un dono ricco di gentilezza e sensibilità, nonché un esempio da seguire per molti comuni. Chissà che, passate le feste, quelle casette non restino a disposizione dei mici.

Il video

Intanto, vi lasciamo il video realizzato dastudio9tvlucera a dimostrazione di quanto i gatti abbiamo apprezzato questa bella iniziativa!