L’amicizia a prima vista di Martin e Mr. Pinkerton, due gatti speciali

Numerosissime e di tutti i colori sono le storie di amicizia tra due o più felini. Alcune amicizie vengono cementate da una drammatica infanzia in comune, come nel caso di Bane e Ines, mentre altre nascono durante una convalescenza in un ambulatorio veterinario, vedasi il bellissimo rapporto tra Smurf e Wanda. Un altro caso ancora, non meno dolce e commovente, è l’amicizia a prima vista di Martin e Mr. Pinkerton.

Martin e Mr. Pinkerton. Foto di Raye Ann Tucker and Markeeta Tucker. Fonte: http://www.lovemeow.com

Martin, il micione bianco dalle chiazze rossastre ritratto in questa foto, ha passato quello che si può definire davvero un periodaccio: la sua ex famiglia, invece di far curare l’infezione che gli piagava gli occhi contratta certamente durante uno dei suoi vagabondaggi, un bel giorno ha deciso di chiuderlo fuori di casa. Quell’infezione, trascurata e lasciata degenerare, è poi diventata cecità. Se non fosse stato per un vicino di casa compassionevole, probabilmente oggi Martin sarebbe morto.

banner

Per come sono andate le cose, invece, la no-profit di Southbridge (Massachusetts) Let’s Adopt! Global lo ha accolto e lo ha rimesso in sesto, donandogli inoltre una nuova, vera famiglia: i suoi umani Raye Ann Tucker e Markeeta Tucker.

Purtroppo, un inquilino di casa si è rivelato in disaccordo con l’arrivo di Martin tra le mura: Miss Kitty, figlia unica da 14 anni, ha reagito con aperta ostilità. Come certamente sanno bene molti lettori, non è sempre facile far convivere due gatti… e anche se spesse volte i due felini giungono almeno a una reciproca sopportazione, non è sempre questo il caso. Miss Kitty, testardamente, gli ha rifiutato la sua amicizia e offerto solo una limitatissima sopportazione. E Martin, che di quell’amicizia aveva bisogno, ha dimostrato di soffrirne non poco.

Così, Raye Ann e Markeeta hanno optato per l’adozione di un terzo animale. Uno che fosse un fratello per Martin. E per essere certi di portare a casa il micio adatto, hanno portato proprio Martin con loro al rifugio: perché la scelta fosse proprio sua.

Foto di Raye Ann Tucker and Markeeta Tucker. Fonte: http://www.lovemeow.com

Diversi gatti sono stati presentati, e in nessun caso è scoccata la giusta scintilla. Fino a quando nella stanza è entrato Mr. Pinkerton.

Foto di Raye Ann Tucker and Markeeta Tucker. Fonte: http://www.lovemeow.com

“Martin e Mr. Pinkerton si sono annusati a vicenda, i loro nasi si sono toccati. Come Martin ha preso qualche passo di distanza, Mr. Pinkerton lo ha seguito. Gesto che non ha causato alcun tipo di nervosismo o aggressività nei due animali. Li abbiamo lasciati insieme nella stanza per circa mezz’ora, e loro si sono comportati come farebbero due amici: si sono dimostrati assolutamente a loro agio l’uno con l’altro. Era chiaro: Mr. Pinkerton era il gatto che stavamo cercando.”

Con queste parole Raye Ann e Markeeta hanno raccontato a LoveMeow il primo incontro dei due felini.

Da allora, l’amicizia a prima vista di Martin e Mr. Pinkerton non ha perso intensità. Anzi.

Foto di Raye Ann Tucker and Markeeta Tucker. Fonte: http://www.lovemeow.com

Quando Mr. Pinkerton ha avuto bisogno del suo tempo per acclimatarsi alla nuova casa, Martin lo ha atteso con pazienza. Oggi, i due sono inseparabili; dove sosta uno c’è anche l’altro, e se solo si prova a dividerli protestano vivacemente, uno in tono acuto e l’altro con il suo miagolio stridulo.

Foto di Raye Ann Tucker and Markeeta Tucker. Fonte: http://www.lovemeow.com

Insieme si rilassano, si godono il giardino…

Foto di Raye Ann Tucker and Markeeta Tucker. Fonte: http://www.lovemeow.com

… così come giocano.

In poche parole, l’amicizia a prima vista di Martin e Mr. Pinkerton è a prova di bomba!