L’avventura di Nala dal Kenya all’America, ovvero la storia di un’adozione

È indubbiamente vero che chi vuole davvero adottare un gatto, non deve far altro che aguzzare lo sguardo quando cammina per strada, dal momento che i randagi non mancano in nessuna città. Qualche volta, però, il destino ha piani un po’ più complessi, come dimostra l’avventura di Nala dal Kenya all’America, un’avventura che ha portato questo micio rosso al calore di una casa tutta sua.

Questo è Nala, nella sua nuova casa americana… ma non è sempre stata così, la sua vita.

banner

Fonte: reddit/TheLake

Questa storia inizia nel 2012, al tempo in cui il protagonista umano, l’utente Reddit TheLake, si trovava in Kenya per collaborare come volontario della no profit Longonot, dedicata al benessere dei bambini. Nell’area povera, nota come slum, in cui era alloggiato oltre a tanti bambini e varie famiglie c’era anche lui: Nala.

Fonte: reddit/TheLake

Questo batuffolo di pelo rosso è spuntato vicino alla capanna di TheLake in un giorno come tanti… e l’uomo, che possiede la virtù della carità, ha visto questo scricciolo felino magro e solo, ed ha condiviso con lui un po’ di cibo.

Fonte: reddit/TheLake

Da allora, il micetto non si è più allontanato, concedendosi anche un poco di spensieratezza, merce rara quando bisogna lottare ogni giorno per sopravvivere.

Fonte: reddit/TheLake

E nella capanna, nonostante la difficoltà nel procurarsi beni simili in Kenya, sono presto comparsi cibo specifico per gatti ed una lettiera. Non c’è da stupirsi che Nala abbia deciso di stabilirsi lì definitivamente…

Fonte: reddit/TheLake

… e iniziato a trattare il portatile di TheLake come un letto comodo, come qualsiasi gatto degno di tal nome farebbe.

Fonte: reddit/TheLake

Uno spettacolo che, in un Kenya che vede i gatti come animali autosufficienti e più che altro “mezzi” per scacciare ratti e topi, ha fatto sgranare più di un paio di occhi. E chissà, aggiungiamo noi, che non abbia convinto qualcun altro a ripetere l’esperimento…

Fonte: reddit/TheLake

Per quattro anni, Nala è stato uno dei pochi gatti domestici del Kenya. E infine, nel 2016, è volato negli Stati Uniti assieme al suo umano.

Eccolo, oggi, a godersi le comodità casalinghe!

Fonte: reddit/TheLake
Fonte: reddit/TheLake

Su questa immagine lieta termina l’avventura di Nala dal Kenya all’America. E inizia così una nuova vita per lui.