Le lampade di sale sono pericolose per i gatti? A quanto pare sì

Se pure è vero che il mondo esterno alle pareti del nostro appartamento è pieno di minacce potenziali, tenere il nostro gatto in caso non significa far sì automaticamente che sia lontano dai pericoli. Una casa non è a prescindere sicura per il gatto: serve mettere in atto accorgimenti mirati, perché, a volte, anche l’arredo più innocente può essere mortale. Come abbiamo scoperto grazie a una vicenda avvenuta in Nuova Zelanda, ad esempio, le lampade di sale sono pericolose per i gatti. O almeno, possono esserlo a certe condizioni.

Le lampade di sale sono pericolose per i gatti

banner

La quasi-vittima di questa brutta avventura si chiama Ruby, ed è una gatta che ha commesso un errore semplice, ma che le è stato fatale: ha leccato una lampada di sale un po’ troppo a lungo. Non è chiaro se sia accaduto in presenza dei suoi umani, o se semplicemente loro non l’abbiano vista. Del resto, nelle otto ore che passiamo fuori casa per lavoro, può succedere di tutto.

Ruby ha cominciato a presentare sintomi un mercoledì mattina.

Quando ci siamo svegliati mercoledì mattina il nostro caro Ruby camminava in modo strano e teneva la testa in una strana posizione. Inizialmente pensavamo che fosse così solo perché aveva preso freddo e siamo andati a lavorare come al solito. 

Al loro rientro, la gatta aveva perso i sensi. Una corsa dal veterinario che le ha salvato la vita soltanto per il rotto della cuffia. Il giusto percorso di idratazione e nutrizione le permetterà di ristabilirsi, per fortuna.

Quello che è successo a Ruby, è che è stata vittima di un avvelenamento da sale. Le lampade di sale sono pericolose per i gatti perché attraenti per gli animali, che se consumano troppo sodio ne vengono avvelenati.

A questo punto, tuttavia, è doveroso chiedersi quali siano i sintomi di tale avvelenamento. Esso si innesca perché livelli di sodio troppo alti nel sangue gonfiano il cervello, portando a problemi di tipo neurologico.

[Ruby] non riusciva a camminare correttamente, non poteva sentire o vedere, non poteva nemmeno mangiare o bere correttamente perché non riusciva a utilizzare la lingua.

Le lampade di sale sono pericolose per i gatti
Fonte: www.lastampa.it

Gli umani di Ruby non avevano idea che esistesse l’avvelenamento da sale. Ora che lo hanno scoperto, sicuramente faranno più attenzione.

Ciò non significa che tenere una lampada di sale in casa sia proibito. Bisognerebbe, però, aver cura di tenerla lontano dalla portata di Micio.