L’incontro tra il gatto Zeus e un leone di montagna: parenti faccia a faccia

Che tra il gatto domestico e i grandi felini esista più di una similarità, è fuori di dubbio: dove il grande felino caccia, il gatto domestico gioca per tradurre a una vita di casa quell’istinto sempre presente nei felini. E che dire dei fini sensi ereditati dal leone, dalla pantera e da tutti i magnifici predatori che rientrano nella famiglia dei Felidi? Tuttavia, per quello che è lo stato attuale del mondo, i nostri gatti e i grandi felini non si incontrano spesso. E proprio per questo l’incontro tra il gatto Zeus e un leone di montagna è un’occorrenza più unica che rara.

Fonte: http://www.gameandfishmag.com

Questo straordinario evento ha avuto luogo a Boulder, città del Nevada. Il coraggiosissimo gatto rosso ritratto in fotografia si chiama Zeus, ed è assieme al suo “collega” Bacchus il compagno di vita a quattro zampe della signora Gail Loveman.

banner

Un giorno, alla porta a vetri di casa Loveman, si è presentato un leone di montagna. Un cucciolo, in realtà, spinto lì forse dalla voglia di esplorazione, e forse dalla curiosità. Una vista che ha attirato sia Bacchus, il quale ha però optato per una ritirata strategica. Non così Zeus, che si è posizionato occhi negli occhi con il parente selvatico. E forse ha capito di avere a che fare con una creatura particolare, perché non si è affatto comportato nel suo usuale modo. Così ha raccontato la sua umana al sito DenverPost.com.

“Di solito, quando incontra altri animali Zeus tiene la testa alta, soffia ed è in generale abbastanza aggressivo. Così ha sempre fatto con scoiattoli, altri gatti e cani, quando li ha visti attraverso il vetro. Ma nell’interagire con questo grande felino è rimasto calmo a osservarlo.”

Quando il leone di montagna si è allontanato, Gail Loveman ha potuto vederlo raggiungere sua madre, che stazionava non troppo distante.

Per quanto a noi sembri un miraggio, la gente di Boulder è abituata a gestire incontri con animal selvatici e ad allontanarli con grida o luci. Lì, chi ospita un gatto ha premura di tenerlo all’interno della casa, per evitargli incidenti spiacevoli. È grazie a questa mentalità che l’incontro tra il gatto Zeus e un leone di montagna è rimasto solo un curioso aneddoto, e non è diventato tragedia.