Moo, il gatto che adora fare il bagno con il suo umano

Il rapporto tra gatti acqua è considerato da sempre più che conflittuale; persino impossibile. A un gatto, si pensa comunemente, non verrà mai in mente di farsi una nuotata, a meno che ciò non sia necessario alla sua sopravvivenza o non vi sia in qualche altro modo costretto. Questa diffusa convenzione ignora il fatto che esistano ben otto razze feline che l’acqua, invece, la amano, e archiviano come eccezioni che confermano la regola le storie e le testimonianze che raccontano una storia differente. Tra questi felini “particolari” rientra senza dubbio Moo, il gatto che adora fare il bagno con il suo umano.

banner

Quando diciamo che Moo adora fare il bagno, non usiamo a caso questa parola. Del resto, come altro definire un micio che reagisce così, nel sentire scorrere l’acqua mentre la vasca sta per essere riempita?

E che, ben lungi dall’essere semplicemente curioso, vi entra con ben poca esitazione?

Si accomoda persino in tutta calma, in attesa del momento del bagno!

Non aspettava altro, evidentemente, perché quando finalmente l’acqua viene versata lui vi cammina con tutta la tranquillità di questo mondo.

E nella sua immensa generosità, accetta anche di fare un po’ di spazio al suo umano senza tenere per sé l’intera vasca.

La fiducia di Moo, anche in un elemento presumibilmente avverso ai gatti, è totale. Infatti, si lascia prendere in braccio e sistemare in grembo senza problemi di sorta.

Accetta persino le coccole dalle mani bagnate del suo umano, senza preoccuparsi affatto di bagnarsi il muso. E pensare che ci sono persone che, paradossalmente, cercano in tutti i modi di non bagnare testa e volto quando sono al mare o in piscina.

Neppure il sapone lo spaventa!

Davvero per Moo, il gatto che adora fare il bagno con il suo umano, questo sembra essere un momento di relax più che gradito.

E voi, avete mai fatto il bagno con i vostri gatti?