Perché alcuni gatti leccano la plastica?

Non è forse tra i comportamenti felini più noti, ma di fatto succede e neanche poco spesso: a qualche gatto piace assaggiare la plastica con la lingua. La domanda vera, ora, è: perché alcuni gatti leccano la plastica? C’è più di una ragione a spiegare questo comportamento, e tutte di tipo pressoché diverso.

perché i gatti leccano la plastica
Photo by Shubhankar Sharma on Unsplash

I sensi del gatto

Le risposte, come forse avrà già intuito chi conosce il gatto, sono da cercare nei sensi del gatto. I cinque sensi, infatti, governano quasi ogni tipo di comportamento felino.

banner

Il senso primario, in questa questione, è certamente il gusto, unito all’olfatto. L’olfatto permette a Micio di individuare materiali interessanti. E, se si tratta di odori gustosi, entra in gioco anche il gusto.

Poiché molto spesso la plastica viene usata per avvolgere cibi di varia natura, è molto facile che un gatto ne sia attratto perché il contenuto stesso lo interessa. Ergo, cercherà di papparsi i residui rimasti sul cartoccio. Se poi si tiene presente che la gran parte dei sacchetti di plastica contiene polimeri di etilene o etilene, materiali che trattengono non poco l’odore, allora l’attrattiva è più che doppia.

Questione di composizione

Questa è la ragione più ovvia, ma non l’unica. Se il vostro caso non rientra nella casistica precedente, con tutta probabilità la motivazione di tale amore smodato è da ricercare nei mezzi usati per trattare la plastica. Ecco, ad esempio, perché i gatti leccano la plastica, al di là dell’effluvio di aroma di buon cibo.

Gli stearati, materiali utilizzati nella lavorazione di questo materiale, rendono i sacchetti in grado di galleggiare sull’acqua… e vengono ricavati dagli acidi grassi saturi presenti in oli, verdure e animali.

O ancora, gli “agenti scivolanti”, utili a ridurre l’attrito del prodotto sono spesso a base di sego di manzo, vale a dire un grasso bovino.

Infine, nel caso di sacchetti biodegradabili, viene fatto uso di amido di mais. Anch’esso può risultare appetibile per alcuni gatti.

perché i gatti leccano la plastica
Photo by Linnea Sandbakk on Unsplash

In altri casi, invece, è questione di udito.

Alcuni mici apprezzano particolarmente i suoni provocati dalla plastica. A tal punto da non solo infilarsi nei sacchetti.

Attenzione alla pica!

Infine, l’ultimo caso da trattare riguarda una condizione potenzialmente pericolosa: la pica.

Un gatto che soffre di questa sindrome ha la tendenza a voler ingerire materiali non commestibili. Nastrini come quelli natalizi, soprattutto, ma non solo. E poiché lo stomaco felino non è preparato a digerire elementi a lui estranei, se Micio oltre a leccare la plastica cerca di morderla, meglio tenergliela lontano!

E a voi, è mai successo che uno dei vostri mici amasse la plastica in modo spassionato?