Perchè i gatti fanno le fusa?

Perché i gatti fanno le fusa? I gatti sono sempre stati molto misteriosi e, per alcuni aspetti, continuano ad esserlo.
Parliamo delle fusa. Ad oggi, non si è ancora riuscito a capire il meccanismo delle fusa; in parole povere, non si è capito come riescano a farle. L’ipotesi più accreditata è che le fusa siano il risultato dei movimenti sanguigni nella vena cava: questa  si restringe per passare tra fegato e diaframma, e in certi stati neurovegetativi, il sangue formerebbe dei mulinelli in questo collo di bottiglia; sarebbe questo a provocare delle vibrazioni in tutto il corpo, fino alle cavità craniche attraverso l’arteria tracheale. Inoltre, i gatti sono gli unici felini che riescono a fare le fusa sia in fase di ispirazione che in quella di espirazione; gli altri felini possono farle solo quando espirano.

Perchè i gatti fanno le fusaMa ritorniamo a monte: perchè i gatti fanno le fusa? Erroneamente, si crede che il gatto faccia le fusa solo per comunicare gioia o appagamento, ma in realtà non è così! Ma andiamo con ordine..
La funzione originaria delle fusa è la comunicazione tra il gattino e la madre. I gattini sono in grado di fare le fusa già a partire dal secondo giorno di via. E’, in pratica, un modo per dire alla mamma: “Tutto procede bene, sto mangiando a sufficienza!”.
La mamma risponde a questo comportamento del gattino facendo le fusa a sua volta, per rassicurarlo. Utilizza le fusa anche quando si avvicina al nido, per tranquillizzarli e fargli capire che non è un gatto estraneo, o quando li afferra dalla collottola per spostarli in un altro luogo.
Ovviamente, le fusa servono anche a comunicare appagamento e contentezza; il gatto le fa quando è molto rilassato e le usa per comunicare anche con i suoi ‘genitori’ umani. Attraverso le fusa vuole comunicarci qualcosa, bisogno di cibo o di coccole e attenzioni. Avrete notato, inoltre, che spesso variano di intensità; più le fusa sono irregolari, più il piacere del gatto è intenso. Quando sono uniformi, cioè hanno sempre stessa frequenza ed intensità, significa che il gatto è stanco o annoiato.

banner

Come detto in precedenza, i gatti non fanno le fusa solo per esprimere gioia e tranquillità; avrete sicuramente notato che un gatto malato o in fin di vita fa tante fusa, perchè? E’ un modo per tranquillizzarsi, come per dire ‘va tutto bene’, è un modo per scaricare la tensione. Infine, i gatti sottomessi possono fare le fusa per pregare l’altro gatto di non attaccarlo e fargli capire che non vuole fargli del male.

Capita che alcuni gatti non sappiano fare le fusa. Sapete perchè? Qui la spiegazione!

Perchè i gatti fanno le fusaSembra, inoltre, che mentre fanno le fusa, i gatti producano endorfine, sostanze prodotte dal cervello, dotate di proprietà tranquillizzanti simili a quelle della morfina e dell’oppio. Un vecchio detto anglosassone recita: “Mettete nella stessa stanza un gatto che fa le fusa ed una manciata di ossa rotte, e le ossa guariranno!”. Sembra che non sia solo un detto popolare, alcuni studi eseguiti su diverse specie animali hanno dimostrato che alcune basse frequenze (25/50 herz), proprio le stesse delle fusa, favoriscano la guarigione di fratture ossee e lesioni tendinee e che riescano a ridurre l’intensità del dolore.
Che dire.. W i gatti!!!