Perché il gatto mi segue ovunque?

È capitato sicuramente a chiunque abbia aperto le porte di casa a numerosi felini. C’è sempre quel micio che è estremamente interessato alle nostre attività giornaliere e ci sta costantemente alle costole, impegnato a osservare quello di cui ci occupiamo o, ancora più spesso, prenderne parte. In questi casi, ci sarà senz’altro capitato di chiederci perché il gatto ci segue ovunque. Quindi, in definitiva, perché il gatto mi segue ovunque? La risposta, molto semplicemente, si potrebbe ricercare nella noia.

Fonte: https://kittentoob.com/

Le nostre tigri domestiche sono, lo sappiamo bene, animali molto curiosi. Sempre a caccia, che sia del moscerino di turno… o di stimoli che rendano più interessante la sua giornata. Non a caso, sono i primi a ispezionare con tutti i sensi a loro disposizione ogni novità della casa. Il gioco stesso, in un suo modo traslato, è caccia per i nostri mici.

banner

In poche parole, i gatti sentono il continuo bisogno di movimentare la vita. Se non siamo noi a fornire loro eventi interessanti, enigmi e novità, cercheranno tutto questo da sé. E dove, se non proprio nei loro umani e nelle loro attività?

Fonte: https://www.meowsnpaws.com/

Può darsi, e anzi è sperabile, che la presenza del nostro gatto vicino a noi non ci infastidisca. È però giusto comprendere che, a modo suo, il suo attaccamento a noi è in primis una richiesta di aiuto, nonché la richiesta di maggior vivacità nella sua vita. Ecco perché è importante comprendere in primis perché il gatto ci segue ovunque, e se si tratta davvero di noia, intervenire colorandogli un po’ la vita. Come?

In primo luogo, giocando con lui. Che non significa lanciargli una pallina poi tornare ai nostri affari, bensì offrirgli interazione vera e propria. Anche la musica e una “caccia al tesoro” con del cibo come premio possono rientrare in questo.

Un’altra soluzione è arricchire, come consiglia anche la psicoetologa felina Ewa Princi, la casa con arredi a misura di gatto come mensole da appostamento.

Da non sottovalutare, infine, è il momento delle coccole o della spazzolatura. In questo modo, ci prendiamo cura di loro e li facciamo sentire parte della famiglia.

Fonte: https://www.grmag.com/

Vale la pena ricordare che Micio potrebbe seguirci ovunque per più di una ragione. Se però riteniamo di starlo trascurando, questi accorgimenti potrebbero risolvere il problema!