Poche semplici ‘regole’ per giocare con il proprio gatto!


giocare gatto tempoCome ben sappiamo i gatti ci regalano infinite ore di divertimento, ma tenete bene a mente, ciò che è divertente per noi, non sempre è divertente per loro! Quando amoreggiate con un felino, piume e altre tentazioni sono all’ordine del giorno, ma, pensateci, avete mai lasciato vincere il vostro gatto? Ciò non significa che dovete sempre dargli in preda l’oggetto del gioco, ma pensate a quanto è fastidioso avere ciò che si vuole lontano. . .

Ecco tre consigli giocosi da ricordare durante la ore di gioco con il vostro micio:

banner

  • Giocate con i suoi istinti da predatore: lasciate che il vostro gatto insceni il suo attacco, selezionate un luogo in cui possa balzare, nascondersi e mimetizzarsi. Il punto è quello di coinvolgere i suoi istinti naturali, non stressatelo con il gioco!
  • Battetelo non abbattetelo: quando fate penzolare la una piuma per un felino, siate consapevoli dei vostri movimenti. Non dategli uno schiaffo e non spingete la piuma vicino al suo naso. Rappresenta i movimenti di un piccolo animale e potreste avere una reazione indesiderata.
  • Non strappateglielo: Quando il vostro gatto “cattura” il giocattolo, lasciatelo fino a quando non si scoccia o allenta la presa. Per terminare il gioco, è sufficiente arrendersi e lasciarlo andare, il gatto penserà di aver ucciso la “preda” dato che il giocattolo non si muoverà più.
Fonte: Shutterstock