Rischia di annegare in un torrente: gatto salvato da un passante

Tanta paura, ma poi il lieto fine. È bellissimo raccontare storie di umani che si prodigano per salvare animali, dimostrando empatia, generosità e tanta profondità d’animo. Ecco perché siamo felici di rendervi partecipi di una splendida vicenda avvenuta nella città di Sacramento, in California.

banner

La corrente dopo la tempesta

A Sacramento, capoluogo della contea di Sacramento, capitale dello Stato della California, è andato in scena un grande salvataggio di un micio, che senza l’aiuto di un umano avrebbe perso la vita. L’eroe si chiama Skip Campbell, e insieme a sua moglie Nancy stava passeggiando vicino casa nei giorni successivi ad una brutta alluvione. A causa di quest’ultima si era creato un torrente, all’interno del quale un gattino indifeso ha rischiato di annegare. Mentre i coniugi camminavano, infatti, hanno notato una testolina fuoriuscire dall’acqua, e per fortuna  hanno capito subito che si trattasse di un felino.

Il salvataggio

Quando Skip ha notato il gattino, non ci ha pensato due volte, e ha deciso che doveva assolutamente salvarlo. Le condizioni del luogo, però, erano pericolose anche per lui stesso, visto che l’acqua gli arrivava all’altezza della vita. Nonostante questo, però, non si è fermato: “Sono stato molto attento perché il terreno è molto scosceso, ancor di più trattandosi di una zona alluvionata”. Skip ha percorso l’acqua a passo svelto per raggiungere il gattino. E ci è riuscito! Lo ha infatti afferrato e riportato sulla terraferma. Il micio stava bene, solo molto infreddolito e spaventato.

Skip e sua moglie lo hanno portato a casa, lo hanno asciugato e gli hanno dato da mangiare, ed hanno già trovato una famiglia a cui affidarlo. Adesso si chiama Stormy (da storm, tempesta) e ha una nuova famiglia!

Il video del salvataggio