Ritirato dal mercato il distributore di acqua LURVIG per animali

Un dettaglio del comportamento felino non arcinoto a tutti, ma che è nondimeno importante conoscere, è la loro preferenza per l’acqua corrente. Un istinto, questo, a disdegnare l’acqua troppo ferma, che ha le sue radici direttamente nel modo in cui i felini selvatici in natura tendono a evitare l’acqua stagnante in quanto spesso sporca o portatrice di malattie. Ragione per cui i distributori di acqua per animali hanno acquisito grande popolarità tra i “proprietari di animali”, dato che aiutano a tenere più pulita e sempre rifornita la ciotola o persino constano in vere e proprie fontanelle. Attenzione, però, alla marca che si sceglie: ad esempio, Ikea ha ritirato dal mercato il distributore di acqua LURVIG.

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it

I fatti che hanno portato al ritiro del prodotto sono, purtroppo, ben poco allegri. Infatti, due cani, durante l’utilizzo del distributore, si sarebbero ritrovati con la testa coinvolti con la testa incastrata nella campana in plastica, con conseguente soffocamento.

banner

In virtù del triste accaduto, Ikea ha ritirato dal mercato il distributore di acqua LURVIG e invitato i clienti che lo avessero già acquistato a restituirlo e chiedere il legittimo rimborso, onde evitare altri simili incidenti. Considerando che il prodotto era stato immesso nel mercato durante il mese di ottobre 2017, è stata una fortuna che si siano verificate così poche fatalità.

Sul sito web della Ikea, Ikea.com, è stata pubblicata la dichiarazione di Petra Axdorff, Business Area Manager della “IKEA of Sweden AB”.

Siamo estremamente dispiaciuti per gli avvenimenti che hanno portato al soffocamento dei due cani. Sappiamo che, per molti nostri clienti, gli animali domestici sono componenti della famiglia molto importanti e amati. La sicurezza è la massima priorità per IKEA e per questo abbiamo deciso di ritirare dal mercato il distributore di acqua LURVIG”

Questa notizia di cronaca non fa che sottolineare quanta attenzione sia necessaria quando si tratta di scegliere i prodotti per i nostri amici a quattro zampe.