Salute: 7 cibi che possiamo condividere con il gatto

Spesso capita di voler premiare il gatto concedendogli una delle prelibatezze umane, ma ciò non sempre è salutare perchè ci sono dei cibi che mangiamo che possono essere molto pericolosi per i nostri amici pelosi (qui trovate la lista). Di seguito troverete un elenco di 10 cibi che non compromettono la sua salute e che possiamo concedergli di tanto in tanto.

banner

1. Broccoli.
Se il tuo gatto morde e mangia in continuazione le tue piante, allora potrebbero piacergli i broccoli. Sono un’alternativa sana in quanto molte piante sono tossiche e pericolose per i gatti. (Qui la lista completa)

gatto broccolo

2. Carote.
A molti gatti non dispiacciono le verdure, per cui molti potrebbero essere attratti dal sapore delle carote. Servile cotte, sono più dolci e morbide. Puoi anche provare a mischiarle a un po’ di carne e servirglielo come piatto caldo.

3. Yogurt.
Ricordiamo che il latte vaccino fa male ai gatti!
 Scopri qui perchè!
Nello yogurt non pastorizzato, però, il lattosio viene rimosso totalmente o in grandissima parte dall’azione dei batteri. Quindi, un po’ di yogurt ogni tanto non fa male!

gatto yogurt

4. Uova.
Le uova sono un’ottima fonte di proteine per il gatto, in particolare le uova strapazzate e quelle sode. Alcuni accorgimenti sono necessari: non dare mai l’albume crudo al vostro gatto! Il tuorlo, invece, può essere somministrato sia crudo (in aggiunta, ad esempio, ad una ricetta casalinga) oppure cotto insieme all’albume. Il tuorlo crudo conserva tutte le proteine ed è fonte di nutrimento per i gatti, ma cercate comunque di limitarne il consumo.

5. Carne.
Il gatto è il carnivoro per eccellenza, come tutti i felini! Sarebbe preferibile la carne cruda ma, dato che c’è la possibilità che alcuni allevamenti siano infestati di parassiti (cosa improbabile ma non impossibile!), somministragliela cotta.

6. Pesce.
Il pesce è ricco di omega 3, acidi grassi e vitamine; è un alimento fresco ed appetibile, ottimo in estate! Il pericolo, purtroppo, è sempre legato alle scarse pulizia ed igiene delle pescherie e a come il pesce viene trattato. Per essere sicuri, ripulire il pesce dagli intestini (è lì che si può annidare un pericoloso parassita), lavarlo bene e controllare che non vi siano dei sottililissimi “vermi” trasparenti.

7. Zucchine.
Anche le zucchine sono un ottimo spuntino, non sono tossiche e non c’è il rischio che causino problemi al tuo gatto. Cotte al vapore sono più facili da mangiare, ma molti gatti adorano mangiarle anche crude.