Secondo il gatto tutto è suo, e ve lo dimostriamo con delle foto

Chi ha deciso di ospitare un gatto in caso, se ne è accorto presto: è diventato lui il vero sovrano di casa, e conseguentemente secondo il gatto tutto è suo. Che sia per giocare, dormire, o semplicemente curiosare e annusare. Non importa che ore siano, non importano le nostre esigenze da miseri umani.

E ne abbiamo prova fotografica.

banner

Fonte: http://www.care2.com/ Foto di kadome/Flickr

Vi serviva un asciugamano? Peccato. Sono troppo comodi perché Micio si sposti. E davvero volete disturbarlo quando vi guarda con quegli occhi tanto ammalianti? L’asciugamano può aspettare, dopotutto…

Fonte: http://www.care2.com/ Foto di Jacob Davies/Flickr

Questa foto spiega come mai, a dispetto dei loro sforzi, gli umani che convivono con un gatto o più si ritrovano sempre con qualche pelo addosso. Per forza, considerata l’attrattiva che la biancheria pulita esercita sui nostri mici… che per loro natura non possono resistere al cospargere del loro odore ciò che lo ha perduto dopo il lavaggio.

Fonte: http://www.care2.com/ Foto di romana klee/Flickr

Punti bonus se questa manovra viene effettuata al mattino, proprio quando noi vorremmo lavarci i denti. Ma effettivamente, quale momento migliore per occupare il lavandino?

Anche quando vogliamo, o vorremmo uscire, hanno da dire la loro. Uscire senza giacca sarebbe quasi un suicidio di questi tempi. Pertanto Micio, che in fondo vi vuole vicino a lui, occupa proprio la vostra giacca.

Fonte: http://www.care2.com/ Foto di Michael Pollak/Flickr

E il suo complice, in perfetto accordo con lui, occupa la borsa per la spesa. Il messaggio è chiaro: “Dove pensi di andare?”

Fonte: http://www.care2.com/ Foto di Andrea Schaffer

Ora che sono riusciti a tenerci a casa, è necessario che ci occupiamo di loro. E non di questioni triviali come i lavori di casa o il lavoro di ufficio.

Fonte: http://www.care2.com/. Foto di angela n./Flickr
Fonte: http://www.care2.com/ Foto di Robert Couse-Baker/Flickr

No, non se ne parla nemmeno di leggere. Proprio non ci arrivate, che Micio vuole che vi dedichiate a lui e solo a lui?

Fonte: http://www.care2.com/ Foto di papapep/Flickr

E non pensateci nemmeno ad andare in vacanza senza di lui! Finirà per infilarsi clandestinamente nelle valigie.

Fonte: http://www.care2.com/ Foto di John Wright/Flickr

Insomma, in una parola: secondo il gatto tutto è suo. Compresa la vostra attenzione indiscriminata. E se per ottenerla deve occupare tutti i luoghi della casa, così sia!